sabato 26 maggio 2018
Home / economia e società / RUOLO DEI CONDUCENTI: BANDO PER L’AMMISSIONE ALL’ESAME 2015

RUOLO DEI CONDUCENTI: BANDO PER L’AMMISSIONE ALL’ESAME 2015

RUOLO DEI CONDUCENTI: BANDO PER L’AMMISSIONE ALL’ESAME 2015E’ stato PROVA SCRITTA IL 4 NOVEMBRE 2015 ALLE ORE 14.30

Black cab
Black cab

Con bando pubblicato sul sito della Camera di Commercio di Trento A? stata indetta la sessione da��esame per la��anno 2015 finalizzata alla��iscrizione al Ruolo dei conducenti di veicoli adibiti a servizi di trasporto pubblico non di linea (noleggio e taxi), effettuati con autovetture, motocarrozzette, veicoli a trazione animale, natanti e velocipedi: l‘esame si svolgerA� mercoledA� 4 novembre alle ore 14.30 e le domande di ammissione possono essere presentate sino al prossimo 20 ottobre secondo le modalitA� indicate nella��art. 2 del bando. La��esame, articolato per singola sezione del Ruolo, consiste nello svolgimento di una prova scritta su quesiti a risposta multipla predeterminata, della durata di 30 minuti, aventi ad oggetto le materie indicate nella��art. 4 del bando.

“Si tratta” ha precisato l’assessore competente Mauro Gilmozzi “della attuazione dell’art. 39 ter della Lp 16/93 introdotto nell’agosto 2013, che ha disciplinato il settore del noleggio con conducente. Da un lato ha previsto la istituzione del Ruolo dei conducenti dei servizi pubblici non di linea; dall’altro, in un contesto di frequenti modifiche sia normative che giurisprudenziali nel settore, determinate da istanze volte alla liberalizzazione del settore, ha disciplinato innovativamente taluni profili della procedura autorizzatoria.”
L’autorizzazione al noleggio resta comunale, e considerato che per la complessitA� ed incertezza della normativa nazionale la stessa costituisce un elemento di costante criticitA�, la nuova disciplina con i regolamenti dalla stessa previsti (Regolamento sul Ruolo, e schema tipo di regolamento comunale sul rilascio delle autorizzazione al noleggio con conducente) porterA� benefici semplificatori, considerato che le attuali commissioni comunali (delle quali A? di fatto precluso il funzionamento in gran parte dei Comuni per assenza di componenti rappresentanti delle associazioni degli utenti e dei rappresentanti di categoria) saranno sostituite, per la parte procedurale di esame (dei soggetti abilitati alla professione) da un unico organismo su base provinciale, ovvero la commissione presso la CCIA che ammette o meno i richiedenti al Ruolo.
Altra novitA� semplificatoria per il noleggio A? la rimozione del principio della individualitA� della��autorizzazione (verso un sistema di autorizzazione alla��impresa, che peraltro ha giA� avuto aperture con la L. 218/2003), tenendo conto che anche il settore del noleggio con conducente A? ormai contrassegnato dalla��esercizio della��attivitA� in forma di impresa collettiva, similmente al noleggio con conducente con autobus, dal quale viene altresA� assimilata la��eliminazione di un a�?contingentea�? di autorizzazioni (eccettuati i settori a�� taxi o natanti a�� laddove sono necessari spazi di stazionamento pubblico per natura limitati).
Il sistema disciplinato come descritto vede dunque a regime una selezione dei soggetti per la��ammissione alla��esercizio dei servizi non di linea in sede centralizzata (sgravando cosA� i Comuni dagli incombenti relativi ai concorsi) con conseguente istituzione del Ruolo provinciale dei conducenti, ed una fase autorizzatoria al noleggio senza concorso in capo ai Comuni che verificano la presenza dei requisiti (e, tra questi, la rimessa sul suolo comunale).
Il 4 novembre si terrA� dunque la prima sessione di esame per l’accesso al Ruolo dei conducenti, e tra aspiranti autisti di noleggio e taxisti e di natanti e velocipedi e veicoli a trazione animale si attendono non meno di 200 iscritti.

Vedi anche

Dolomiti Pride: in Trentino 60 eventi da non perdere

Il Dolomiti Pride si compone di un fittissimo calendario di eventi che precedono la grande parata del 9 giugno