giovedì , 26 Gennaio 2023

SENTINELLE DI PIETRA 2018 NEI FORTI DEL TRENTINO

Fino al 23 settembre il progetto di valorizzazione di Forte in Forte sul sentiero della pace attraverso un ricco cartellone di eventi culturali, artistici e musicali.

Il Forte di Tenna – foto Carlo Baroni

«Sentinelle di pietra» è un progetto di valorizzazione dei Forti del Trentino promosso dal Servizio attività culturali della Provincia autonoma di Trento e curato dal Centro servizi Santa Chiara e dalla Fondazione Museo storico del Trentino. Fino al 23 settembre i diciassette forti austroungarici posti lungo il Sentiero della Pace, ovvero la linea un tempo fronte di guerra che percorre in latitudine il Trentino lungo l’asse est-ovest, ospiteranno momenti di riflessione, dibattiti, spettacoli teatrali, musica e arti visuali, fondendo cultura, storia e territorio.

Il programma prevede anche undici escursioni animate “Sulle tracce della Grande Guerra” con percorsi che andranno alla scoperta della storia, animati da interventi musicali e teatrali. Tragitti di facile percorrenza, adatti alle famiglie, della durata media di due ore. Le visite teatralizzate proporranno invece dei percorsi “immersivi” con spettacoli da vivere come esperienza “full immersion” in due fra i più suggestivi forti del Trentino.

Il 21 giugno scorso a Forte Cadine l’inaugurazione della mostra di opere contemporanee Arte Forte, ideata da Giordano Raffaelli con il coinvolgimento di 12 gallerie private di tutto il Triveneto. La Mostra accompagnerà poi visitatori e turisti in dieci forti, fino al 23 settembre, invitandoli a riflettere sulla tematica dell’attesa. Da qui il titolo: Aspettando il momento.

Per restare aggiornati sul programma: www.museostorico.it 

 

Vedi anche

Emanuele Masi - Bolzano Danza - Ph Tiberio Servillo

Emanuele Masi – Le Arti e il futuro, verso la 35^ edizione del Festival Bolzano Danza

Riccardo Lucatti intervista Emanuele Masi, il funzionario della Fondazione Haydn di Bolzano e Trento, dal …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *