sabato , 25 Maggio 2024

SOCHI 2014: I GIOCHI SONO SEMPRE STATI UN PO’ GAY
Dal Canada un’ironica sensibilizzazione

90px-The-Canadian-Institute-of-Diversity-and-InclusionI Giochi olimpici invernali di Sochi 2014 si aprono tra numerose defezioni politico-isitituzionali e mille polemiche, prima fra tutte quella riguardante la discriminazione in Russia nei confronti di gay e omosessuali.

Ebbene, si puA? fare sensibilizzazione su questi temi anche con soli 30 secondi di video dalla sottile ironia: lo ha fatto il Canadian Institute of Diversity and Inclusion, pubblicando una clip dedicata ad uno a�?slittino per duea�?, e dimostrando che, in fondo, “i giochi sono sempre stati un poa�� gay“!..

La promessa, a chi guarda questo video, A? di non poter piA? vedere in futuro i giochi e le gare nello stesso modo. La��invito A? di contribuire tutti a diffondere il messaggio sostituendo il proprio profilo Facebook con quello della��Istituto. Nel frattempo il video su Youtube ha superato il milione di visualizzazioni!

Andrea Bianchi a�� Mountainblog.it

Vedi anche

Emanuele Masi - Bolzano Danza - Ph Tiberio Servillo

Emanuele Masi – Le Arti e il futuro, verso la 35^ edizione del Festival Bolzano Danza

Riccardo Lucatti intervista Emanuele Masi, il funzionario della Fondazione Haydn di Bolzano e Trento, dal …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *