sabato , 25 Maggio 2024

SUVa��VIA
Il suv Subaru per tutte le stagioni

Come Trento Motori abbiamo provato la Subaru Forester con motore a 4 cilindri orizzontali contrapposti, turbocompresso, DOHC 16 valvole diesel di 2000 di cilindrata e possiamo confermare che la fama che la casa giapponese si A? creata in questi anni e piA? che confermata.

Tra le varie SUV che in questo periodo abbiamo testato (Rav, CRV, XC60, Kia, Hyundai, Touran) dobbiamo ammettere che SUBARU ci ha dato la migliore impressione. A parte il peso che rispetto alle altre concorrenti- pesa dai 200 ai 300 kg di meno- la macchina da noi provata ha un baricentro bassissimo, una coppia massima a 1800 giri, ed una potenza massima a 3600 giri.

La cosa piA? straordinaria perA? A? stato il feeling che la Forester ha saputo trasmetterci. Avevamo la��impressione di aver sempre guidato quel tipo di auto e la simbiosi con il mezzo A? stata totale.

I principali vantaggi della�� auto A? che A? un SUV per la famiglia e per tutte le stagioni dotato di una valida trazione integrale e una guida sicura grazie allo sterzo leggero e sensibile ma soprattutto al gran motore, che giA� a bassi regimi dispone di una coppia decisa che non fa rimpiangere la mancanza delle ridotte.

Tenuta di strada eccezionale su asciutto, sterrato e bagnato, pur senza una specifica vocazione fuoristradistica ed A? piacevole guidarla anche sul misto. Il rollio in curva A? minimo grazie all’altezza non troppo esagerata e il motore ha una buona elasticitA�; tra l’altro su lunghe percorrenze autostradali che abbiamo compiuto, la SUBARU ha dimostrato ottime capacitA� di ripresa che con il poderoso boxer diesel ci ha permesso di evitare il continuo uso del cambio.

La��auto in ogni condizione resta incollata a terra, e si sente la strada come fosse su un binario, mai scomposta mai una��incertezza di guida. Considerando il peso e la mole della vettura i consumi anche sul misto, sono veramente ridotti La�� abitacolo A? sufficientemente spazioso per 4 persone con bagagli e consente una�� ottima visibilitA� ed un ottimo comfort di guida.

La��impostazione degli interni A? molto classica, in classico stile giapponese: funzionale alla massima praticitA�. La plancia, per esempio A? semplice e pulita, pur completa di tutti i comandi e delle funzioni necessarie. Appena preso posto su un sedile davvero accogliente, il conducente trova tutto e subito: qualche comando A? replicato anche sulle razze del volante (regolabile in altezza e profonditA�).

La grafica della strumentazione nel cruscotto A? chiara, ma le informazioni disponibili sono solo quelle indispensabili. La strumentazione, tra cui la��impianto multimediale A? completo e funzionale permettendo di rimanere concentrati sulla guida. Il parcheggio A? aiutato dalla telecamera posteriore.

I difetti sono pochi e solo per un esperto A? possibile notarli. Ad esempio spingendo un poa�� e su strada asfaltata portando la��auto ai limiti, si nota un certA? beccheggio e la frenata un poa�� lunga. Altro piccolo aspetto che andrebbe migliorato A? che su certi dossi,le plastiche rigide della cappelliera posteriore fanno un leggero rumore.

Se volete iniziare a guidare davvero un SUV senza essere abbagliati e distratti da inutili accessori o da forme troppo pesanti, la Subaru Forester A? la�� auto giusta per entrare nel mondo delle 4 x 4. Inoltre con la�� uscita del nuovo modello previsto per questo 2013, ci sono delle occasioni economiche incredibili che vengono proposte dai concessionari.
SUVvia che cosa aspettate?

Maggiori informazioni su: http://www.subaru.it/modelli/forester/12forester.html

di Alfredo Nepi

Vedi anche

Nuove BMW

Scoop di Trento Blog Motori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *