giovedì , 18 Luglio 2024

TRENTO: Dove e quando ritirare i sacchetti per la raccolta differenziata 2017

Sacchetti per la raccolta differenziata 2017: come e dove ritirarli

600-sacchetti-per-la-raccolta-differenziata-2017-come-e-dove-ritirarli_imagefull

Entro la fine di dicembre 2016, Dolomiti ambiente provvederA� a recapitare direttamente a casa di ogni utente un a�?buonoa�? che dA� diritto al ritiro della dotazione relativa al 2017 dei sacchetti per la raccolta differenziata dell’organico, degli imballaggi leggeri e del residuo.

I sacchetti potranno essere ritirati gratuitamente, presentando il buono, nei seguenti punti di distribuzione:

  • sede di Dolomiti ambiente (dal 2 gennaio al 31 gennaio 2017) Tangenziale ovest, 11 (vicino al CRZ) da lunedA� a giovedA� orario: 8 / 12 a�� 13.30/16.30; venerdA� 8 / 12.
  • sede di Dolomiti Energia (dal 2 gennaio al 31 gennaio 2017) Via Fersina, 23 orario: lunedA� mercoledA� e venerdA� 8 / 12; martedA� e giovedA� 8 / 16;
  • centri di raccolta materiali (CRM) di Povo/Villazzano, Gardolo, Meano, Bondone/Sopramonte; Argentario/Martignano, Mattarello (dal 3 al 31 gennaio 2017) orario: martedA�, giovedA� e venerdA� 13.30/18.15; mercoledA� e sabato 7.30/12 – 13.30/18.15. Attenzione: il lunedA� i CRM sono chiusi; sono aperti invece il sabato pomeriggio;
  • sedi delle Circoscrizioni (dal 9 al 31 gennaio 2017) nell’orario di apertura al pubblico come da tabella allegata.
  • centro storico presso sede Servizio Ambiente a�� via Belenzani, 18 locale pianterreno (dal 9 al 31 gennaio 2017) orario: dal lunedA� al venerdA� 13 / 18).

A partire dalA�1 febbraio 2017, coloro che per qualsiasi motivo non avessero ancora provveduto al ritiro dei sacchetti, potranno ritirarli (sempre dietro presentazione del buono)A�unicamente presso la sedi di Dolomiti Energia in via Fersina, 11 o di Dolomiti Ambiente in Tangenziale Ovest, 11

Vedi anche

Emanuele Masi - Bolzano Danza - Ph Tiberio Servillo

Emanuele Masi – Le Arti e il futuro, verso la 35^ edizione del Festival Bolzano Danza

Riccardo Lucatti intervista Emanuele Masi, il funzionario della Fondazione Haydn di Bolzano e Trento, dal …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *