domenica , 25 Febbraio 2024

TRENTO MUSICANTICA
Castello del Buonconsiglio (TN) – 18 ottobre

Il Festival A�TRENTO MUSICANTICAA� proseguirA� giovedA� 18 ottobre con un concerto della A�Compagnia del MadrigaleA� che presenterA� un programma ispirato alla figura di Carlo Gesualdo e ai compositori suoi contemporanei. Appuntamento alle ore 21,00 al Castello del Buonconsiglio.

La 26A? edizione del Festival Internazionale a�?Trento Musicanticaa�?, che festeggia quest’anno il trentennale di attivitA� della��associazione che la��ha ideato e curato sin dalla fondazione a�� il Gruppo vocale a�?Il Virtuoso Ritrovoa�? a�� proseguirA� giovedA� 18 ottobre con un concerto della A�Compagnia del MadrigaleA� che proporrA� un repertorio di canti composti dal musicista cinquecentesco CARLO GESUALDO e da alcuni suoi contemporanei quali Orazio Vecchi, Giaches De Wert, Luzzasco Luzzaschi, Pomponio Nenna, Luca Marenzio e Claudio Monteverdi.

Si tratta di un concerto monografico dedicato ai madrigali di questo celebre autore cinquecentesco e ai suoi contemporanei, in una antologia della migliore produzione italiana del secolo. La��interpretazione A? affidata ad uno dei migliori ensemble esistenti al mondo per questo genere di repertorio: a�?La Compagnia del Madrigalea�?.

Carlo Gesualdo, principe di Venosa in Basilicata, nacque nel 1566 dal matrimonio di Fabrizio Gesualdo con Geronima Borromeo (sorella di San Carlo e nipote di papa Pio IV). All’etA� di 19 anni pubblicA? il primo mottetto: Ne reminiscaris, Domine, delicta nostra. Formatosi musicalmente con Pomponio Nenna, subA� il fascino delle teorie sul cromatismo di NicolA? Vicentino e Marcantonio Ingegneri e fu grande amico di Torquato Tasso, di cui musicA? molti versi. Nella sua musica amava alterare di un semitono gli intervalli melodici, creando nelle armonie squilibri originali nelle tonalitA�. Questo modo di fare musica, unito a una forte passionalitA�, contribuA� a farne uno dei personaggi piA? rappresentativi dell’etA� della Controriforma. La musica di Carlo Gesualdo A? espressa in sei libri sui madrigali, 39 mottetti, 27 responsori e numerose Sacrae Cantiones a sei voci. Il primo libro dei madrigali dal titolo Madrigali a cinque voci fu pubblicato nel 1594.

La Compagnia del Madrigale, pur essendo di formazione recente, puA? essere considerato uno fra i piA? accreditati gruppi madrigalistici a livello internazionale. I fondatori del gruppo, che hanno condiviso un’esperienza musicale a livello internazionale durata circa un ventennio, sono Rossana Bertini, Giuseppe Maletto e Daniele Carnovich, dotati ciascuno di un curriculum di grande importanza e di notevole rilevanza artistica sviluppata individualmente, anche al di fuori dell’impegno madrigalistico.

Nel 2008 il gruppo ha deciso di rifondarsi con l’attuale denominazione e senza la presenza di un direttore, con l’integrazione di nuovi elementi tra cui i soprani Nadia Ragni e Francesca Cassinari, il contralto Elena Carzaniga, il tenore Raffaele Giordani e il baritono Marco Scavazza.

GiovedA� 18 ottobre il concerto di Trento avrA� per protagoniste le voci di Francesca Cassinari (soprano); Elena Cazzaniga (contralto); Giuseppe Maletto (tenore); Raffaele Giordani (tenore); Daniele Carnovich (basso)

Vedi anche

TrentinoInJazz 2019: a Rovereto arrivano i Panaemiliana

Domenica 16 giugno 2019  a ore 19.00  presso il Circolo Operaio Santa Maria  in Via …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *