martedì , 16 Luglio 2024

UNIVERSITA� DI TRENTO: gli appuntamenti dal 25 aprile all’8 maggio 2015

Gli appuntamenti dell’universitA� di Trento nella prima settimana di maggio.

600sociologia-trento-fonte-unitn

LunedA� 27 aprile, ore 14
Le professioni dello psicologo dello sport: dalla ricerca al lavoro sul campo – Appuntamento con Francesca Vitali (psicologa dello sport, UniversitA� di Verona, presidente AIPS). Nell’ambito del ciclo “Le professioni dello psicologo. Percorsi, attivitA� ed esperienze di professionisti”. Dipartimento di Psicologia e Scienze cognitive – Palazzo dell’Istruzione a Rovereto (Corso Bettini, 84).
Informazioni:A�http://webmagazine.unitn.it/node/4032/

MartedA� 28 aprile, ore 16
La figura del rifugiato tra passato e presente. Dal dibattito sulle migrazioni forzate al caso eritreo – Incontro con Milena Belloni (UniversitA� di Trento). Aula 12 del Dipartimento di Sociologia e Ricerca sociale (via Verdi, 26).
Informazioni:A�http://webmagazine.unitn.it/node/4759/

MartedA� 28 aprile, ore 16
Dall’idea alla creazione di valore. Un percorso irto di ostacoli e soddisfazioni – Intervento di Vittorino Filippas (Dipartimento di Economia e Management), seconda parte. Per il ciclo di conferenze “Sviluppo professionale e imprenditorialitA�” proposto agli studenti del corso di laurea in Interfacce e Tecnologie della comunicazione. Dipartimento di Psicologia e Scienze cognitive – Palazzo Istruzione (Rovereto – Corso Bettini, 84).
Informazioni:A�http://webmagazine.unitn.it/node/4036/

MartedA� 28 aprile, ore 17.30
Scienza aperta e societA� – Interviene Pietro Greco (giornalista e scrittore, condirettore di “Scienzainrete”). Relatore accademico: Roberto Caso (UniversitA� di Trento). Per il ciclo “Il diritto in prima pagina”. Foyer della FacoltA� di Giurisprudenza (via Rosmini, 27).
Informazioni:A�http://webmagazine.unitn.it/node/4310/

MartedA� 28 aprile, ore 17.30
Il Caspio: sicurezza, conflitti e risorse energetiche – Presentazione del libro curato da Marco Valigi “Il Caspio: sicurezza, conflitti e risorse energetiche”, nell’ambito di “Orizzonti internazionali: dialoghi su attualitA� e globalizzazione”. All’incontro parteciperA� lo stesso Valigi (UniversitA� di Roma Tre), che discuterA� con Luisa Chiodi (direttrice dell’Osservatorio Balcani e Caucaso). Introduce Paolo Foradori (UniversitA� di Trento). Sala degli Affreschi della Biblioteca Comunale di Trento (via Roma, 55).
Informazioni:A�http://webmagazine.unitn.it/node/4888/

MartedA� 28 aprile, ore 18
L’ombelico del mondo: il cibo al centro di ambiente, individuo e societA� – Incontro con Guido Marini (fiduciario Slow Food Trento). Per gli “Aperitivi europei”, occasione per conversare e condividere idee, prospettive e proposte sulla sostenibilitA� ambientale e l’uso delle risorse naturali. Il Simposio (via Rosmini, 19).
Informazioni:A�http://webmagazine.unitn.it/node/4149/

MartedA� 28 aprile, ore 18
Il dialogo tra uomini e donne nel Decameron di Boccaccio – Seminario a cura del Centro di Studi Interdisciplinari di Genere con Serenella Baggio (UniversitA� di Trento). Aula 006 del Dipartimento di Lettere e Filosofia (via Tommaso Gar, 14).
Informazioni:A�http://webmagazine.unitn.it/node/4818/

MartedA� 28 aprile, ore 21
A scuola d’Europa. Domande e risposte sull’integrazione europea – Nella puntata si potrA� seguire la finale dei quiz sull’Unione Europea, che hanno coinvolto 160 ragazzi di scuole superiori trentine. La puntata va in onda su Trentino TV.
Informazioni:A�http://webmagazine.unitn.it/node/4290/

MercoledA� 29 aprile, ore 9
Il plagio musicale: un processo simulato – Incontro con Giulia Dore, Antonella Malacarne e Valentina Moscon (UniversitA� di Trento) per il ciclo “LawTech Intellectual Property Seminars 2015”. Conservatorio Bonporti di Trento (via San Giovanni Bosco).
Informazioni:A�http://webmagazine.unitn.it/node/4639/

MercoledA� 29 aprile, ore 9.30
Premio di laurea CGIL CISL UIL del Trentino per le migliori tesi sul mondo del lavoro – Conferimento del premio, giunto alla XIII edizione, agli studenti autori delle migliori tesi di laurea sul mondo del lavoro. A seguire, alle 10.30, tavola rotonda su “Regolamentazione della rappresentanza sindacale ed efficacia della contrattazione collettiva alla luce delle recenti riforme”, con una relazione di Franco Focareta (UniversitA� di Bolgona). Aula B della FacoltA� di Giurisprudenza (via Verdi, 53).
Informazioni:A�http://webmagazine.unitn.it/node/4806/

MercoledA� 29 aprile, ore 14
Disturbo bipolare: clinica e terapia – Incontro con lo psichiatra Francesco Zambello. Per il ciclo “Dalla neurobiologia all’esperienza soggettiva nei disturbi mentali”. Aula 14 del Dipartimento di Psicologia e Scienze cognitive – Palazzo Istruzione (Rovereto – Corso Bettini, 84).
Informazioni:A�http://webmagazine.unitn.it/node/4161/

MercoledA� 29 aprile, ore 14
Il sociologo e la costruzione dell’integrazione socio-sanitaria in area anziani – Seminario aperto al pubblico, con una relazione del sociologo Walter Orsi, nell’ambito del corso di Metodologia del lavoro nei Servizi Sociali. Aula 7 del Dipartimento di Sociologia e Ricerca sociale (via Verdi, 26).
Informazioni:A�http://webmagazine.unitn.it/node/4880/

MercoledA� 29 aprile, ore 17
Recital poetico-musicale con JosA� MarA�a e Marta MicA? – Per il Seminario permanente di poesia SEMPER. Sala musica del Dipartimento di Lettere e Filosofia (via Tommaso Gar, 14).
Informazioni:A�http://webmagazine.unitn.it/node/4200/

MercoledA� 29 aprile, ore 17.30
Versailles: pace e nuova instabilitA� – Incontro con JA�rn Leonhard (UniversitA� di Freiburg), nell’ambito ciclo di conferenze “La Grande Guerra: storia e storie”. Introduce Sara Lorenzini (UniversitA� di Trento). Auditorium del Dipartimento di Lettere e Filosofia (via Tommaso Gar, 14). Il corso A? valido ai fini della formazione per gli insegnanti della provincia di Trento.
Informazioni:A�www.unitn.it/100grandeguerra

MercoledA� 29 e giovedA� 30 aprile
Due giorni al tempo di Augusto. La storia, la favola – MercoledA� 29 aprile alle 17 discuteranno del libro “Augusto figlio di Dio” di Luciano Canfora (Bari-Roma, Laterza, 2015), insieme all’autore: Claudio Giunta (UniversitA� di Trento) e Margherita Rubino (UniversitA� di Genova). GiovedA� 30 aprile alle 11 discuteranno del libro “Lupus in fabula. Fedro e la favola latina tra AntichitA� e Medioevo. Studi offerti a Ferruccio Bertini” a cura di Caterina Mordeglia (Bologna, PA�tron Editore, 2014), insieme alla curatrice: Luciano Canfora (UniversitA� di Bari) e Agostino Paravicini Bagliani (UniversitA� di Losanna – Sismel). Aula 001 del Dipartimento di Lettere e Filosofia (via Tommaso Gar, 14).
Informazioni:A�http://webmagazine.unitn.it/node/4353/

GiovedA� 30 aprile, ore 14
Introduzione ai diritti di proprietA� intellettuale e alle licenze – Incontro con Paolo Guarda nell’ambito del corso interdisciplinare “Digital social data”. Aula 16 del Dipartimento di Sociologia e Ricerca sociale (via Verdi, 26).
Informazioni:A�http://webmagazine.unitn.it/node/3892/

GiovedA� 30 aprile, ore 15.30
L’architettura del limite. Progetti dell’UniversitA� di Trento per i rifugi alpini – Inaugurazione della mostra a cura di Claudio Lamanna, Riccardo Giacomelli e Giovanna Salgarello. Un’iniziativa di rifugioPlus, Dipartimento DICAM, UniversitA� di Trento. Spazio archeologico di Palazzo Lodron a Trento (piazza Lodron).
Informazioni:A�http://webmagazine.unitn.it/node/4624/

LunedA� 4 maggio, ore 14
Sviluppo delle Risorse Umane nelle organizzazioni: esperienze di consulenza – Appuntamento con Annalisa Rinaldi (psicologa del lavoro e delle organizzazioni). Nell’ambito del ciclo “Le professioni dello psicologo. Percorsi, attivitA� ed esperienze di professionisti”. Dipartimento di Psicologia e Scienze cognitive – Palazzo dell’Istruzione a Rovereto (Corso Bettini, 84).
Informazioni:A�http://webmagazine.unitn.it/node/4032/

LunedA� 4 maggio, ore 17.30
Crisi greca: cause e possibili vie di uscita – Conferenza con Luigi Bonatti e Andrea Fracasso (Scuola di Studi Internazionali, UniversitA� degli Studi di Trento). Nell’ambito di “Orizzonti internazionali: dialoghi su attualitA� e globalizzazione”. Sala degli Affreschi della Biblioteca Comunale di Trento (via Roma, 55).

LunedA� 4 e martedA� 5 maggio
Il futuro del servizio sociale – Due giorni di incontri e dibattiti sulle nuove competenze richieste agli assistenti sociali e su come queste possono essere sviluppate durante il percorso universitario. LunedA� 4 dalle 9.30 le relazioni di Cristiano Gori (UniversitA� Cattolica di Milano), Carla Facchini (UniversitA� di Milano-Bicocca) e Gianmario Gazzi (vicepresidente Ordine nazionale degli assistenti sociali). Nel pomeriggio, dalle 14.30 workshop tematici condotti insieme da docenti e operatori professionisti. MartedA� 5 alle 9.15 resoconto dei workshop del giorno precedente e alle 10.30 tavola rotonda su “Le politiche per la nuova formazione degli assistenti sociali”. Iscrizioni on-line. Aula Kessler del Dipartimento di Sociologia e Ricerca sociale (via Verdi, 26).
Informazioni:A�http://webmagazine.unitn.it/node/4819/

MartedA� 5 maggio, ore 12
Femminismo e femminismi in Italia: tra soggettivitA� individuali e azione collettiva – Incontro aperto al pubblico con Sabina Perra (UniversitA� di Cagliari). Aula 7 del Dipartimento di Socialogia e Ricerca sociale (via Verdi, 26).
Informazioni:A�http://webmagazine.unitn.it/node/4876/

MartedA� 5 maggio, ore 15
Plagiarism and copyright. Law in the digital age: a comparative approach – Incontro con Giulia Dore e Roberto Caso (UniversitA� di Trento) per il ciclo “LawTech Intellectual Property Seminars 2015”. Aula C della FacoltA� di Giurisprudenza (via Verdi, 53).
Informazioni:A�http://webmagazine.unitn.it/node/4639/

MartedA� 5 maggio, ore 17.30
I grandi processi e la storia della Repubblica – Roberta Petrelluzzi (conduttrice e regista di “Un giorno in pretura”) discute con Fulvio Cortese ed Emanuela Fronza (UniversitA� di Trento), nell’ambito del ciclo “Il diritto in prima pagina”. Foyer della FacoltA� di Giurisprudenza (via Rosmini, 27).
Informazioni:A�http://webmagazine.unitn.it/node/4310/

MartedA� 5 maggio, ore 18
L’intelligenza degli animali – Incontro con Giorgio Vallortigara (CIMeC), per il programma culturale del collegio di merito Bernardo Clesio. Gli incontri sono dedicati agli allievi del Collegio, ma aperti all’intera comunitA� universitaria. Iscrizioni online. Collegio di merito (via Santa Margherita, 13).
Informazioni:A�www.unitn.it/collegiodimerito/cultura-formazione

MercoledA� 6 maggio, ore 14
Cenni sui disturbi di personalitA� – Incontro con Paola Venuti (Dipartimento di Psicologia e Scienze cognitive). Per il ciclo “Dalla neurobiologia all’esperienza soggettiva nei disturbi mentali”. Aula 14 del Dipartimento di Psicologia e Scienze cognitive – Palazzo Istruzione (Rovereto – Corso Bettini, 84).
Informazioni:A�http://webmagazine.unitn.it/node/4161/

MercoledA� 6 maggio, ore 15
Violazione del copyright e responsabilitA� dell’Internet Service Provider – Dibattito con Rossella Imperadori e Roberto Caso (UniversitA� di Trento) per il ciclo di incontri “LawTech Intellectual Property Seminars 2015”. Aula C della FacoltA� di Giurisprudenza (via Verdi, 53).
Informazioni:A�http://webmagazine.unitn.it/node/4639/

MercoledA� 6 maggio, ore 16
Dell’utilitA� e inutilitA� della filologia d’autore (e di alcune edizioni novecentesche) – Lezione di Paola Italia (UniversitA� di Roma “La Sapienza”). Aula 221 del Dipartimento di Lettere e Filosofia (via Tommaso Gar, 14).
Informazioni:A�http://webmagazine.unitn.it/node/4882/

MercoledA� 6 (ore 15) e giovedA� 7 (ore 10) maggio
Cattedra di accoglienza del CollA?ge de France all’UniversitA� di Trento – Jean-Pierre Brun, professore del CollA?ge de France, tiene due lezioni in italiano per gli studenti dell’UniversitA� di Trento, su “Le vie carovaniere nel deserto orientale di Egitto e il commercio con l’Arabia e l’India in epoca romana”. MercoledA� 6 alle 15, Brun parlerA� di “L’Hodos MysormitikA?, L’Hodos BerenikA?s”, mentre giovedA� 7 alle 10 il tema della lezione sarA� “I porti del Mar Rosso: Clysma, Myos Hormos e BerenikA?. Crescita e declino del commercio nel Mare Eritreo”. Aula 1 del Dipartimento di Lettere e Filosofia (via Tommaso Gar, 14).
Informazioni:A�http://webmagazine.unitn.it/node/4722/

GiovedA� 7 maggio, ore 14
Open Data: profili e strumenti giuridici – Incontro con Stefano Leucci nell’ambito del corso interdisciplinare “Digital social data”. Aula 16 del Dipartimento di Sociologia e Ricerca sociale (via Verdi, 26).
Informazioni:A�http://webmagazine.unitn.it/node/3892/

GiovedA� 7 maggio, ore 15.30
Olio mediterraneo: produzione e commerci in epoca romana – Seminario di Archeologia classica organizzato in occasione delle lezioni tenute in Ateneo da Jean-Pierre Brun (CollA?ge de France). Aula 111 del Dipartimento di Lettere e Filosofia (via Tommaso Gar, 14).
Informazioni:A�http://webmagazine.unitn.it/node/4730/

GiovedA� 7 (ore 17) e venerdA� 8 (ore 20.30) maggio
Classici contro. Teatri di guerra – Fa tappa a Trento l’iniziativa organizzata da Classici Contro nel centenario del 1915, per discutere sulla guerra e sulla Grande Guerra tentando di indagarne cause, effetti e significati, e mettendo a confronto le idee degli antichi e la storia contemporanea. GiovedA� 7 maggio, ore 17, al Castello del Buonconsiglio, Giorgio IeranA? e Maurizio Giangiulio (UniversitA� di Trento) affronteranno il tema “La grande illusione” insieme a Maurizio Bettini (UniversitA� di Siena), Marco Mondini (UniversitA� di Padova e ISIG-FBK) e Filippomaria Pontani (UniversitA� Ca’ Foscari di Venezia). Sono previsti degli interventi musicali a cura di Federica Lotti (Conservatorio Benedetto Marcello di Venezia). VenerdA� 8 maggio, alle 20.30, al Teatro Zandonai di Rovereto (Corso Bettini, 76), Alice Bonandini (UniversitA� di Trento) e Elisa Gelmini (Liceo Rosmini di Rovereto) discuteranno di “Satira della guerra” insieme a Silvia Romani (UniversitA� di Torino), Gianni Guastella (UniversitA� di Siena) e Claudio Longhi (UniversitA� di Bologna). Spazio anche ad intermezzi teatrali a cura di Michele Comite e del Liceo Rosmini di Rovereto, con la collaborazione dell’Accademia degli Agiati e della Biblioteca Civica Tartarotti. L’iniziativa A? valida ai fini dell’aggiornamento degli insegnanti. Ingresso libero fino all’esaurimento dei posti disponibili.
Informazioni:A�alice.bonandini@unitn.itA�eA�http://webmagazine.unitn.it/node/4833/

ALTRE SEGNALAZIONI

5xmille all’UniversitA� di Trento
Per sostenere il futuro dei giovani, la ricerca scientifica e la conoscenza – Anche quest’anno A? possibile devolvere il 5xmille dell’Irpef all’Ateneo. Assegni su progetti di ricerca, formazione specifica per favorire l’accesso ai finanziamenti europei, formazione orientata alla creazione di start up: sono alcune delle iniziative che l’UniversitA� di Trento finanzia anche grazie al 5xmille. Sostenere la ricerca scientifica significa garantire un futuro d’innovazione, di crescita e di benessere al territorio e al Paese, partendo dai giovani. Scegliere di destinare la quota del 5xmille A? semplice e gratuito. Basta segnalarlo al CAF o al proprio commercialista nel momento della compilazione della dichiarazione dei redditi e indicare il codice fiscale dell’UniversitA� di Trento: 00340520220.
Informazioni:A�http://webmagazine.unitn.it/node/4636/

la Grande Guerra+100
La seconda battaglia di Ypres – La dodicesima puntata del calendario digitale (che ripercorre mese per mese ciA? che accadde durante la Prima guerra mondiale) si occupa della cittadina belga di Ypres che fu al centro di nuovi, accaniti scontri tra tedeschi e anglo-francesi. Nonostante fosse stata vietata dalle convenzioni internazionali, come narrato nella testimonianza che uscirA� a fine mese, l’arma chimica venne sviluppata fin dall’inizio della guerra. Scienziati di tutte le potenze belligeranti impiegarono i loro talenti e i loro laboratori nel realizzare armi chimiche sempre piA? letali. A? il caso di Otto Hahn, che trent’anni dopo sarebbe stato premiato con il Nobel per la chimica. Lo scienziato tedesco A? ritratto nella tavola della puntata di aprile. L’infografica mostra invece come tra l’impiego delle armi chimiche e la loro efficacia bellica ci fosse una netta discrepanza. La galleria fotografica offre qualche immagine di come gli eserciti in campo cercassero rimedi, come le maschere anti-gas. L’arma chimica rappresentava uno spauracchio per tutti i combattenti: era invisibile, insidiosa, molto temuta.
Informazioni e puntata su:A�http://www.lagrandeguerrapiu100.it/

IPSP2015
Un’opportunitA� di condivisione e un’esperienza di crescita per giovani ricercatori e aziende. Industrial Problem Solving with Physics 2015 (IPSP2015) A? un evento della durata di una settimana, organizzato dal Dipartimento di Fisica, dalla Scuola di Dottorato in Fisica e dalla Divisione Supporto Ricerca Scientifica e Trasferimento Tecnologico dell’UniversitA� di Trento, in collaborazione con Confindustria Trento. Scopo dell’evento A? promuovere la connessione tra UniversitA� e mondo delle imprese. Ricercatori giovani e motivati avranno l’opportunitA� di mettere alla prova le proprie capacitA� e conoscenze, mentre le aziende selezionate sperimenteranno l’opportunitA� unica di collaborare con giovani cervelli di talento. L’edizione 2015 di IPSP si terrA� dal 20 al 25 luglio 2015, al Polo scientifico e tecnologico “Fabio Ferrari” – Povo 2 (Povo – Via Sommarive, 9).
Iscrizioni e candidature:A�http://events.unitn.it/ipsp2015

KNOWTRANSFER
A? online il numero 11 di “Knowtransfer. Tecnologie e saperi tra universitA� e impresa”, il periodico dell’UniversitA� di Trento dedicato al trasferimento delle conoscenze e rivolto a chi si occupa di ricerca, sviluppo, innovazione scientifica e tecnologica all’interno di imprese, servizi e istituzioni. L’ultimo numero A? uno “Speciale su giovani, ricerca e innovazione”. Tra gli argomenti trattati si segnala l’articolo di Lorenzo Pavesi su Industrial Problem Solving with Physics, l’articolo di Davide Panizzolo sui bilanci delle imprese, l’intervista a Olivier Jousson sulla ricerca applicata in biologia sintetica e l’intervista all’amministratore delegato della start up Robosense. Tra le iniziative in cantiere: presentato Falling Walls 2015.
Knowtransfer esce in edizione cartacea e online (http://knowtransfer.unitn.it) e si puA? riceverlo gratuitamente.

UNITRENTORIENTA
Valorizza le tue potenzialitA�. Un buon corso di laurea ti prepara alle sfide di domani – A? online il numero 14 del periodico di informazione e orientamento dell’Ateneo per gli studenti delle scuole superiori, le loro famiglie, i loro docenti.
Il periodico A? consultabile anche online:A�http://www.unitn.it/unitrentorienta

UNITRENTOMAG
A? online il periodico di informazione dell’Ateneo UNITRENTOMAGA�www.unitn.it/mag
Ci si puA? iscrivere alla newsletter per ricevere aggiornamenti settimanali sull’uscita degli articoli.

Borse di studio, master, dottorato e stage con enti vari.
Informazioni: sezione news e avvisi del portale di ateneo:A�http://www.unitn.it/

EVENTI IN COLLABORAZIONE CON UNITRENTO

Fino a domenica 26 aprile
Trento Startup Weekend 2015: 54 ore per fare cose stupefacenti – L’evento riunisce a Trento progettisti, sviluppatori, imprenditori ed esperti di ogni settore. Un’occasione per presentare la propria idea di startup. Appuntamento a Povo (via Sommarive, 18).
Informazioni:A�http://webmagazine.unitn.it/node/4719/

VenerdA� 8 maggio, ore 17
La leadership degli intellettuali. Accademia e opinione pubblica – Incontro con Angelo Panebianco (UniversitA� di Bologna ed editorialista del “Corriere della Sera”) e Francesco profumo (presidente FBK) per il ciclo “Nuove forme di leadership? Una discussione a piA? voci”, aperto al pubblico. Fondazione Bruno Kessler (Trento – Via Santa Croce, 77).
Informazioni:A�http://webmagazine.unitn.it/node/4342/

Fino all’11 ottobre 2015
Confini e conflitti. Visioni del potere nel tappeto figurato orientale – Iniziativa della Fondazione Sergio Poggianella con la Fondazione Museo Civico di Rovereto e l’UniversitA� di Trento – Dipartimento di Lettere e Filosofia. Ideata e curata da Sergio Poggianella, direzione scientifica di Elena Dai PrA�. Attingendo alla collezione di duecento esemplari di tappeti figurati orientali (dal fondo di dotazione della Fondazione Sergio Poggianella), si A? allestito un percorso in grado di documentare le numerose varianti dei cosiddetti war rug, i tappeti di guerra afghani. Realizzati per la gran parte in Afghanistan (ma anche in Pakistan o in Iran), oltre che in Asia Centrale e in Cina, hanno tra i soggetti rappresentazioni geografiche del mondo e della regione afghana che vanno da planisferi arricchiti dal catalogo delle bandiere degli Stati, alle carte politiche e tematiche, al paesaggio, al ritratto dei personaggi pubblici; con o senza le armi. Proposta espositivo-editoriale, ma anche circuito virtuoso di saperi, conoscenze, proposte formative ed educative per sviluppare una cultura di pace, esplorare spazi e condividere culture. Palazzo Alberti Poja (Rovereto – Corso Bettini, 41).
Informazioni:A�www.mostraconfinieconflitti.it

UNI.SPORT

UNI.Sport: corsi II quadrimestre 2014/2015
Varie e numerose le proposte per il secondo quadrimestre. Informazioni e iscrizioni allo sportello di UNI.Sport (via Prati, 10 – Trento) e sul sito:A�http://www.unisport.tn.it/

UNI.Sport in vasca al mattino
UNI.Sport offre ai suoi tesserati la possibilitA� di nuotare al mattino presto, prima delle lezioni universitarie e del lavoro, dalle 6.15 alle 7.45. Un’opportunitA� unica che permetterA� a molti di gestire al meglio il proprio tempo libero. Per la prima volta nella storia della cittA� di Trento la piscina Manazzon di via Fogazzaro apre alle 6 mattino per le sole attivitA� UNI.Sport. Il Comune di Trento e l’A.S.I.S. hanno permesso la riuscita del progetto.
Informazioni allo sportello UNI.Sport (via Prati – Trento) e sul sitoA�http://www.unisport.tn.it/

UNI.Sport card
La UNI.Sport card dA� diritto all’accesso libero alle palestre e agli impianti di Ateneo e dell’Opera, beneficiare delle convenzioni e degli sconti con piA? di 60 tra enti pubblici e privati (inclusi tutti gli impianti di risalita del Trentino), iscriversi ai numerosi corsi di molte discipline sportive dedicati ai titolari della card, partecipare agli eventi e alle attivitA� organizzate dagli uffici UNI.Sport/CUS, partecipare ai progetti UNI.Fit e TOPSport; ottenere il gadget 2014-2015. La tessera UNI.Sport avrA� validitA� fino al 30/09/2015. Per i nuovi tesserati A? necessario effettuare la preiscrizione sul sitoA�www.unisport.tn.itA�Per i rinnovi A? sufficiente presentarsi allo sportello UNI.Sport (via Prati – Trento) con la vecchia tessera.
Informazioni:A�http://www.unisport.tn.it/unisport-card/

Vedi anche

Lagarina Jazz: a Isera l’imperdibile concerto dei “Floors”

Giovedì 20 giugno 2019 si apre il Lagarina Jazz con l’aperitivo in musica e un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *