venerdì , 21 Giugno 2024

a�?ASPETTANDO PAVANELLOa�?
Trento – 30 luglio 2012

E’ in calendario per lunedA� 30 luglio il secondo appuntamento con a�?ASPETTANDO PAVANELLOa�?, rassegna musicale che, con una programma di concerti ospitati nel Giardino del Centro S. Chiara, si propone di accompagnare il pubblico fra un’edizione e l’altra del Premio nazionale riservato ai cantautori.

L’organizzazione di questi eventi consente a Centro S. Chiara e Pro Cultura di valorizzare i numerosi contatti che il a�?Pavanelloa�? ha favorito nel corso degli anni, avviando collaborazioni con realtA� musicali di grande prestigio quali il a�?Premio Tencoa�? di Sanremo e la a�?Lilium Produzionea�?, oltre che con la casa discografica trentina a�?Gulliver Studioa�?.

Dopo aver esordito il primo luglio con il concerto del gruppo argentino LA ZURDA, a�?Aspettando Pavanelloa�?, che intende offrire al pubblico trentino la possibilitA� di viaggiare nel mondo della canzone da��autore locale, nazionale e internazionale, proseguirA� il 30 luglio ospitando i TABERNA VINARIA.

Si tratta di un gruppo nato nell’ottobre 2008 come line up di quattro elementi. Successivamente, con l’aggiunta di una chitarra elettrica, la band si A? ampliata in un quintetto e il suono ha acquisito una particolare originalitA�, con sonoritA� molto vicine a gruppi come Gogol Bordello, Pogues e Dropkick Murphys.

Stefano a�?Billya�? Belardi (voce e bouzouki) e Simone a�?Peoa�? Possieri (batteria e percussioni) hanno alle spalle una lunga storia musicale ricca di importanti collaborazioni e numerose esperienze live in Italia e alla��estero (Germania, Svizzera, Macedonia, Ungheria). Con il gruppo a�?La Trescaa�? hanno registrato 3 album, un cd-Live e un singolo, collaborando con Massimo Giuntini, Erriquez della BandabardA?, Cisco, Raffaello Simeoni, Francesco a�?Frya�? Moneti dei Modena City Ramblers, Luca Lanzi della a�?Casa del Ventoa�?, Silvia Gallone e con lo scrittore Luigi Pagnotta.

Paolo Papini (cornamusa e flauti) ha militato ancha��esso nel gruppo a�?La Trescaa�? (dal 2000 al 2002), partecipando alla realizzazione del primo album della band. Ha fondato successivamente i a�?Rasnaa�? dove ha composto musiche per film e documentari e con il quale si A? esibito anche in Germania e Olanda. Suona la gaita medievale con la Nobile Compagnia di Musica Antica a�?Gratulantesa�?.

Paolo Lupattelli (basso elettrico, voce) oltre che suonare il basso con i Taberna Vinaria, A? chitarrista e fisarmonicista in diverse formazioni rock e folk. Alberto Cavastracci (chitarra elettrica) A? entrato a far parte dei Taberna Vinaria nell’ottobre 2010. E’ anche il chitarrista del gruppo “Rasna”.

Il genere musicale proposto dai a�?Taberna Vinariaa�? A? un irish-folk/punk-rock creato dall’accostamento di cornamuse, bouzouki, chitarra elettrica,basso e batteria che si fondono tra sonoritA� folk, punk e medievali, proposte in un energico rock.

Il concerto di lunedA� 30 luglio dei TABERNA VINARIA avrA� inizio alle 21,30 e il pubblico potrA� assistervi gratuitamente.

Vedi anche

Emanuele Masi - Bolzano Danza - Ph Tiberio Servillo

Emanuele Masi – Le Arti e il futuro, verso la 35^ edizione del Festival Bolzano Danza

Riccardo Lucatti intervista Emanuele Masi, il funzionario della Fondazione Haydn di Bolzano e Trento, dal …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *