domenica , 14 Aprile 2024

SAGRA DELLA CIUìGA
A San Lorenzo in Banale, borgo goloso e bellissimo

nuova-immagine-13.bmpDisteso sull’altopiano del Banale, San Lorenzo – già celebre per il raro salamino con le rape, presidio Slow Food– è da poco entrato nella schiera de “I Borghi più Belli d’Italiaâ€?.

La vivace Sagra della Ciuìga, in programma dal 7 al 9 novembre, diventa così più che mai occasione imperdibile per scoprire questa povera, ricca prelibatezza del Trentino, vanto dell’Italia intera. Tre giorni all’insegna di degustazioni, menu a tema, stand con prodotti gastronomici e musica itinerante.

Di necessità virtù. Di pura necessità si trattò quando nella seconda metà dell’Ottocento, in un clima di grandi ristrettezze, ai piedi delle Dolomiti di Brenta si inventarono la ciuìga. E oggi quel singolare salame con le rape, confezionato secondo tradizione solo ed esclusivamente nel borgo rurale di San Lorenzo in Banale –appena entrato nella schiera dei “Borghi più Belli d’Italia�- è indiscussa virtù gastronomica del comprensorio Terme di Comano Dolomiti di Brenta, del Trentino e dell’Italia intera.

Unica e inimitata, la ciuìga è un presidio Slow Food. Confezionata originariamente con soli scarti di maiale (testa, cuore e polmoni), in proporzione del 20%, e con abbondanza di rape cotte e tritate, ai giorni nostri vanta invece il 70% di carni suine scelte e soltanto il 30% di ortaggi. Quel che basta però per conferirle un sapore deciso, pungente ma non piccante e davvero unico. Inconfondibile, come la forma piccola e allungata, simile a una pigna di conifera… quella che in dialetto locale si chiama appunto “ciuìga�.

Riscattato il suo passato di povertà, il salamino affumicato è oggi una vera prelibatezza. L’autunno è la sua stagione, quando si uccide il maiale e quando nei campi maturano le rape. E’ in questo periodo che i pochi, abili macellai del Banale sciorinano golose catene di ciuìghe.
L’occasione per degustarle e acquistarle battendo tutti sul tempo è la Sagra della ciuìga, tradizionale appuntamento tra il goloso e il folkloristico in calendario a San Lorenzo in Banale nel weekend del 7-9 novembre nelle corti, tra i vicoli e nei “vòlti� (le vecchie cantine) dell’antica frazione Prusa.

Per vedere tutti gli appuntamenti della sagra leggi il programma.

Vedi anche

Al Muse le monumentali sculture animali di Jürgen Lingl-Rebetez

Al MUSE – Museo delle Scienze di Trento, fino al 12 gennaio 2020 sarà possibile …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *