domenica , 29 marzo 2020
Home / evidenza / Il 29 luglio al a�?MartedA� delle Banda�? sarA� il turno degli A�ZEROIDSA�

Il 29 luglio al a�?MartedA� delle Banda�? sarA� il turno degli A�ZEROIDSA�

A�Il quinto concerto in programma nel a�?Giardino d’Estatea�? su iniziativa del CentroA�Servizi Culturali S. Chiara avrA� per protagonisti e le band locali A�THE ZEROIDSA�

600-the_zeroids

Prosegue a Trento la rassegna A�IL MARTEDA? DELLE BANDA�, organizzata nelA�a�?Giardino d’Estatea�? in via S. Croce dal Centro Servizi Culturali S. Chiara. MartedA�A�prossimo, 29 luglio, sarA� la volta del gruppo A�THE ZEROIDSA�, il cui concerto sarA�A�anticipato dall’esibizione dei A�MATLEYSA�, in qualitA� di Opening band.A�A�THE ZEROIDSA� nascono a Trento nell’estate del 2008 e il nucleo iniziale A?A�formato da Matteo Campostrini (voce e chitarra) e Stefano Negri (basso), ai quali siA�aggiunge poco dopo Alessio Andreolli alla batteria. Nel 2010 registriamo Rock andA�Roll, il loro primo album, e nel 2012 Once Again al quale segue nel 2013 una terzaA�incisione, Beside. PiA? recentemente si A? aggiunto alla formazione un quarto elemento,A�Alessandro Coppola, alla chitarra e seconde voci.A�MartedA� 29 luglio il concerto degli A�ZEROIDSA� sarA� introdotto dai A�MATLEYSA�A�che si esibiranno in qualitA� di Opening band.A�La band A? nata nel 2008 dalla��incontro di Marcello Mattevi (batteria), GabrieleA�Valentini (voce e chitarra) e di un altro chitarrista. Dopo un periodo di assestamentoA�in cui si succedono una lunga serie di bassisti, entra a far parte del gruppo NicolaA�Andreatta. La band, cosA� formata, inizia a proporre soprattutto cover indie rock e,A�successivamente, decide di concentrarsi esclusivamente nella creazione di materialeA�proprio. Il 2011 vede la��uscita dal gruppo del chitarrista, Andrea, al quale subentraA�Il gruppo inizia a lavorare a nuovi pezzi, cercando di creare un soundA�caratterizzato da un proprio stile e una propria personalitA�. Ne risulta una miscela diA�generi e attitudini, seppur ricca di influenze riconducibili a sonoritA� indie rock.

MartedA� 29 luglio i riflettori del a�?Giardino d’Estatea�? si accenderanno alle 21,00 eA�il pubblico potrA� assistere gratuitamente ad entrambi i concerti. (f.l.)

Vedi anche

Emanuele Masi - Bolzano Danza - Ph Tiberio Servillo

Emanuele Masi – Le Arti e il futuro, verso la 35^ edizione del Festival Bolzano Danza

Riccardo Lucatti intervista Emanuele Masi, il funzionario della Fondazione Haydn di Bolzano e Trento, dal …