domenica , 23 Giugno 2024

AGENZIA PROVINCIALE FORESTE DEMANIALI: PREMIATO IL LOGO VINCITORE…DI TOMASO MARCOLLA!

logo14Si A? tenuta ieri la cerimonia di premiazione del concorso per il nuovo logo – e la relativa linea grafica coordinata – per l’Agenzia forestale per le foreste demaniali, con sede a Cavalese. Al concorso hanno partecipato 107 lavori. La classifica elaborata dalla giuria esaminatrice ha assegnato il primo premio a Tomaso Marcolla, seguito da Nazzareno Piffer e da Nazareno Ambrosi.

Il concorso – bandito nel luglio del 2009 – puntava ad individuare un marchio che fosse segno di un’identitA� forestale e culturale sentita e condivisa dai cittadini e da quanti nel legno e nella foresta trentina vedono rispecchiati valori e risorse peculiari della comunitA� trentina.
La giuria esaminatrice, composta da Romano MasA�, direttore dell’Agenzia e Dirigente generale del Dipartimento Risorse forestali e montane, da Giampaolo Pedrotti, responsabile dell’Ufficio Stampa della Provincia, e da Paolo Nascivera, dirigente del Servizio Turismo, ha espresso grande apprezzamento per la qualitA� e la quantitA� delle proposte pervenute che verranno esposte al pubblico mediante una mostra itinerante che attraverserA� il Trentino durante l’estate.

MasA�, nel corso della cerimonia di premiazione, ha evidenziato in particolare l’impegno profuso dalle scuole trentine; insegnanti e studenti hanno dimostrato non solo un’ottima conoscenza delle tecniche grafiche ed espressive ma anche un forte attaccamento al territorio e al bene forestale locale. “Questo logo – ha aggiunto MasA� – nasce ‘dal basso’; A? l’espressione dell’affetto genuino dei trentini verso il proprio patrimonio forestale“. Un patrimonio che ammonta a circa 11.200 ettari, pari al 2% del territorio, diviso in diversi comparti e concentrato soprattutto nel Trentino nord orientale, in valle di Cembra e Primiero. La zona, questa, dell’abete rosso “di risonanza”, cosA� chiamato per le sue straordinarie proprietA� musicali (il suo legno era usato per fabbricare i famosi violini Stradivari). Non a caso questa proprietA� A? stata richiamata dal logo vincitore.

Ai primi tre classificati va un premio di 2.000, 1.200 e 800 euro. I premi sono stati consegnati dall’assessore Tiziano Mellarini, da Romano MasA� e dal presidente del Consiglio delle Autonomie locali Marino Simoni.

Guarda la viodeintervista a Tomaso Marcolla su Trentino Cult.

Vedi anche

D2T START CUP: torna l’iniziativa di Trentino sviluppo per le migliori giovani startup

torna il Premio Impresa Innovazione D2T Start Cup, nona edizione della��iniziativa con la quale Trentino Sviluppo scova e seleziona le migliori idee di impresa dei giovani fino a 35 anni e le accompagna fino a farle diventare una vera e propria azienda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *