mercoledì , 28 Febbraio 2024

AI FORNELLI CON EVELYN
Il nuovo appuntamento con la cucina

Buonasera a tutti!

evelinMi chiamo Evelyn, ho ventiquattro anni e amo tremendamente cucinare.
Nella vita di tutti i giorni sono una��infermiera a tempo pieno, finito il turno perA?, il posto dove mi piace rifugiarmi A? la mia cucina.
Questa passione la coltivo fin da piccola, grazie alla mia mamma che mi ha trasmesso questa splendida passione.
Fin dai primi anni di vita, qualsiasi cosa mi ritrovassi in mano la trasformavo in una padella, in un mestolo ed emulavo la mamma in cucina.
Pure con il DidA? mi divertivo a fare gli gnocchi per tuttia��insomma quando la passione ca��A?, A? quasi impossibile fermarla!

La passione per la cucina mi ha portato, un anno fa, ad aprire un blog (http://blog.giallozafferano.it/angologolosodievelyn/) dove potessi condividere tutte le mie ricette. Devo dire che ogni giorno mi regala un sacco di soddisfazioni, condividere con altre donne questa passione a fatto si che incontrassi persone davvero splendide. Venire a conoscenza che chi ha provato la mia ricetta A? stato soddisfatto o meglio, na��A? riuscito, questo mi gratifica molto.
Mi sperimento in tutto: dolce (dolcetti, pasticcini, torte decorate con pasta di zucchero) e salato (idee per aperitivi, pane con lievito naturale, pizza, secondi, primi piatti.).appunto: di tutto!

Oggi sono qui a condividere anche con voi questa passione. Il nostro sarA� un appuntamento settimanale, il giovedA� sera. Ogni giovedA� vi proporrA? una ricetta diversa dolce o salata che sia. Se avete delle richieste non esitate a lasciarmi un commento qui sotto o a contattarmi!

Grazie a Trento Blog per la��opportunitA�!

Come mia prima ricetta, diciamo che ero sicura fin dal primo momento che cosa proporvi.
Forse qualcuno di voi la��ha giA� sperimentato o ne ha giA� sentito parlare: il Danubio.

Il Danubio A? un dolce lievitato farcito con marmellata o Nutella, (o come piA? vi aggrada) ideale per la colazione, la merenda, o per qualsiasi momento voi abbiate bisogno di una a�?coccola dolcea�?.
Vi assicuro che A? molto semplice da realizzare, sa��impastano tutti gli ingredienti si attende la lievitazione prima e dopo la farcitura e il gioco A? fatto. Magari per alcuni di voi puA? sembrare un poa�� a�?brigosaa�? la doppia lievitazione ma questa ricetta, come tante altre che vi proporrA? nelle prossime settimane sono a prova di mamme, donne in carriera, e donne super impegnate. Si impasta e poi lievita da solo, quindi si puA? fare del resto nel frattempo..piA? bello di cosi!
Non dimenticate che io lavoro a tempo pieno, sabati e domeniche comprese quindi tutte le ricette sono a prova di tempo e di donne impegnate!
Provare per credere!
Con questo dolce il successo A? assicurato! Conquisterete mamme degli amici dei vostri figli, suoceri, capi ufficio, caposala, amiche, maritia��insommaa��tutti!
Al primo morso, oltre a ricoprirvi di complimenti voi da soli, le vostre pupille gustative esploderanno!

Inutile girarci troppo intorno vero?

Ecco a voi la ricetta:

Ingredienti:

Per la��impasto:
550 gr. farina Manitoba
250 gr. latte tiepido
50 gr di olio di arachidi (o in alternativa, per una versione piA? gustosa, 50 gr di burro)
60 gr. zucchero
1 pizzico di sale
1 cubetto lievito di birra
1 uovo intero

Per farcire: Marmellata di albicocche qb ( o altra marmellata di vostro gradimento)

Per spennellare: latte q.b. + zuccheroA�+ codette di zucchero
Preparazione:

Per preparare il Danubio iniziamo a sciogliere il lievito nel latte tepido.
Quando il lievito sarA� sciolto, versate la farina sulla spianatoia e fate la classica fontana al centro e aggiungete A�il lievito sciolto nel latte, la��uovo, lo zucchero, la vanillina, A�il burro,e il sale. Cominciate ad impastare aiutandovi con una cucchiaio, in modo da A�incorporare la farina, e poi, via con le mania��.Dovrete continuare per un bel poa�� per A�almeno 20 minuti. (Per chi ha un impastatrice, puA? fare tranquillamente con quella, la��ordine degli ingredienti, rimane lo stesso)
Fate una bella palla, liscia, e ponetela a lievitare per circa una��ora,coperta con la pellicola, deve raddoppiare di volume.
Riprendete la��impasto, e ricavatene tante palline , piA? o meno delle stesse dimensioni (circa 50 gr, ciascuna). Allargateli con le mani e formando una piccola conca, mettete al centro un cucchiaino di marmellata. Richiudete la pallina cercate di A�pizzicare A�bene la chiusura, altrimenti la marmellata in cottura uscirA�!).

Ora sistemate i vostri panini a�?farcitia�? nella teglia foderata con carta da forno (con il lato della chiusura in basso), lasciando circa 2centrimetri A�di spazio tra la��una e la��altra. Porre a lievitare per almeno due ore.
Accendete il forno a 160A� e nel frattempo spennellate il Danubio con il latte (alla��interno del quale avrete fatto scogliere un cucchiaino di zucchero), in seguito date una spolverata di codette di zucchero.

Una volta che il forno sarA� caldo, infornate e cuocete per 20-25 minuti.

Vi A? piaciuta la mia ricetta?

Per scoprirne altre vi rimando al mio blog: blog.giallozafferano.it/angologolosodievelyn
oppure alla mia Fan Page su FacebookA�

Vedi anche

Emanuele Masi - Bolzano Danza - Ph Tiberio Servillo

Emanuele Masi – Le Arti e il futuro, verso la 35^ edizione del Festival Bolzano Danza

Riccardo Lucatti intervista Emanuele Masi, il funzionario della Fondazione Haydn di Bolzano e Trento, dal …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *