lunedì , 3 Ottobre 2022

CASA
Marilynne Robinson

Mi chiedo sempre che cosa mi aspetto, che cosa voglio trovare in un libro. La��evasione, il divertimento , la conoscenza, la��emozione?

Avevo bisogno di un libro straordinario come questo per a�?ripulirea�? i pensieri, per ripescare antiche domande esistenziali, per sprofondare in unaA�A�forseA� trascurataA�spiritualitA�.

Home, la casa, il fulcro della��esistenza, il luogo dove si puA? fare ritorno quando la vita ti ferisce.

E cosA� capita a Glory, la trentottenne figlia del pastore presbiteriano che ormai solo e malato la accoglie con amore e con riconoscenza per la��aiuto che gli darA�.

Glory A? delusa da una storia da��amore finita male, ha lasciato la��insegnamento ed ora si vuole dedicare alla��amato padre e alla vecchia casa avita piena del loro passato e della loro storia: una famiglia grande, piena da��amore, genitori e otto figli.

La mamma A? morta da tempo, i fratelli sono sistemati altrove, soltanto Jack, il prediletto del padre A? ancora lontano.

Continua a leggere sul blog di Mirna Moretti >

Vedi anche

Luigi Siviero presenta le sue poesie in biblioteca a Trento

Martedì 21 maggio ad ore 17:30 nella cornice della Sala degli Affreschi della Biblioteca comunale …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *