CAVOLO CAPPUCCIO ROSSO - Trento Blog - Trento Blog

CAVOLO CAPPUCCIO ROSSO

pubblicato da: Francesca Gregori in cooking tips II,the mindful tomato II edition

Cavolo cappuccio rosso

Si riparte!
Spero che abbiate trascorso delle vacanze rilassanti, sane e che abbiate immaginato tutto ciò che di bello desiderate che si realizzi in quest’anno appena iniziato. Il mio anno inizia con delle belle novità che vi svelerò via via nei prossimi post. Non mancheranno dei nuovi corsi di cucina con ricette sfiziose, colorate e profumate alle quali mi sto dedicando. Ma c’è dell’altro!!!
Ed a proposito di novità oggi vi voglio parlare di un’altra crocifera: il cavolo cappuccio rosso (della famiglia dei cavoli-crocifere abbiamo già parlato >qui e del cavolo nero >qui). E’ il fratello colorato del cavolo cappuccio tradizionale, forse meno noto ma altrettanto versatile in cucina. A dispetto del nome è viola (e bianco), può esser consumato crudo o cotto e cotto assume una colorazione ancora più intensa che va dal viola più scuro all’indaco una volta raffreddato.  Bellissimo! A me piace utilizzarlo come contorno, accostandolo al bianco – molto elegante – o ad altri alimenti di colori altrettanto intensi come il verde ed il giallo. Provate a stufarlo con un po’ di olio, cipolla, acqua e semi di cumino. E delizioso!

Il prossimo laboratorio di cucina senza glutine:
Crespelle e pancakes – 20 gennaio 2016, ore 19,30 a Trento in via della Saluga 3b
Info: 333 – 2354050   / info@themindfultomato.com

date successive a Tn: 3 febbraio – Tofu e tempeh – e 24 febbraio – I dolci

Articoli simili

Pubblicato il 7 gennaio, 2016 @ 4:45 pm.


Trento Blog è un supplemento alla testata Blogosphera, registrata presso il tribunale di Trento (n. 1369/08)
Blogosphera: Direttore responsabile: Andrea Bianchi - Editore: Etymo srl
Redazione: c/o Etymo srl - Via Brescia, 37 - 38122 Trento (TN) - tel. 0461.236456 - redazione@etymo.com
© 2006-2010 etymo s.r.l. P.IVA 02242430219. Alcuni diritti sono riservati sotto licenza Licenza Creative Commons.

Policy di utilizzo dei cookies