lunedì , 19 Aprile 2021

CULTURA: Novembre di libri al Buonconsiglio

600-maschera_imagefullwide
Torna anche questa��anno la��iniziativa “Novembre di libri”: sarA� un mese dedicato al genio di Romanino, al fascino della��antico Egitto, alle ceramiche etrusche a figure rosse e nere e agli affreschi della chiesa di San Michele a Darzo, quello proposto dal Castello del Buonconsiglio di Trento, attraverso la presentazione di quattro nuovi volumi recentemente pubblicati.

Il ciclo di incontri intitolato Novembre di Libri inizierA� venerdA� 11 novembre ad ore 17.30 in Sala Grande con la presentazione del volume Romanino al tempo dei cantieri in Valle Camonica, a cura di Vincenzo Gheroldi e Sara Marazzani, edito da La Cittadina Edizioni. Oltre agli autori interverrA� anche la direttrice del castello Laura Dal PrA�. Romanino A? stato un grande protagonista della pittura rinascimentale del nord Italia, oltre al capolavoro che lasciA? in Loggia e ai numerosi ambienti affrescati in castello fu generoso nel lasciare capolavori in Valle Camonica, la sua terraA� da��origine. Attraverso la��aiuto di immagini il prof. Vincenzo Gheroldi metterA� in luce le peculiaritA� della pittura quasi barbara, sicuramente unica per quel tempo, messa in campo dal pittore bresciano. Nella valle Camonica tra le chiese di Pisogne, Breno e Bienno, sono custodite le opere piA? importanti del Romanino e costituiscono la cosiddetta a�?Via del Romaninoa�?. A Pisogne Romanino lavorA? il 1532 e il 1534, appena tornato da Trento. AffrescA? la volta, la��arco e le pareti della cinquecentesca chiesa dedicata a Santa Maria della Neve: il ciclo della Passione di GesA? Cristo A? stata definita dal critico Giovanni Testori come la cappella sistina dei poveri. A fine presentazione il pubblico potrA� ammirare la magnifica Loggia affrescata in castello dal Romanino tra il 1531 e il 1532.

GiovedA� 17 novembre ad ore 17.30 sarA� presentato in Sala Grande il volume Dalla��Egitto alle Alpi. La collezione egizia al Castello del Buonconsiglio a cura di Sabina Malgora, ed. Castello del Buonconsiglio dove interverrA� la��attrice eA� Franco Marzatico. Da sempre il fascino per la��antico Egitto conquista ed interessa il piA? vasto pubblico, non a caso la mostra Egitto mai visto del 2009 raggiunse la cifra record di oltre 180mila visitatori. Maschere funerarie dorate, mummie di gatto, scarabei, shabti, steli, amuleti, collane e monili A�saranno raccontati A�A�con immagini che daranno idea della��importanza di questa ricca collezione custodita in castello e in parte nei depositi. La curatrice del catalogo Sabina Malgora e Franco Marzatico, attraverso alcune immagini,A� racconteranno il fascino di questa importante collezione del museo. La presentazione si concluderA� con una visita guidata alla sezione egizia.

GiovedA� 24 novembre alle ore 17.30 in Sala ex MarangonerieA� sarA� presentato ilA� volume Scavo nel museo. Materiali archeologici nelle collezioni del Castello del Buonconsiglio, a cura di Stefania Caranti Martignago, ed. Castello del Buonconsiglio, con la��autrice e Franco Marzatico. SeguirA� visita guidata alla sezione archeologica del museo.La��ultimo incontro sarA� mercoledA� 30 novembre ore 17.30 Sala ex Marangonerie con laA� presentazione del volume Il perduto ciclo di affreschi della chiesa di San Michele a Darzo, a cura di Matteo Osele, ed. Soprintendenza per i Beni culturali di Trento 2016, interverranno la��autore con Laura Dal PrA�, Salvatore Ferrari e Nicoletta Pisu.

Vedi anche

Emanuele Masi - Bolzano Danza - Ph Tiberio Servillo

Emanuele Masi – Le Arti e il futuro, verso la 35^ edizione del Festival Bolzano Danza

Riccardo Lucatti intervista Emanuele Masi, il funzionario della Fondazione Haydn di Bolzano e Trento, dal …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *