lunedì , 9 dicembre 2019
Home / arte & cultura / DICASTELINCASTELLO: GiovedA� 16 luglio al Castello di Arco con A�IL GIOCO DEI SENSIA�

DICASTELINCASTELLO: GiovedA� 16 luglio al Castello di Arco con A�IL GIOCO DEI SENSIA�

La rassegna estiva A�dicastelincastelloA�, promossa dal Servizio AttivitA� Culturali della Provincia autonoma di Trento e curata dal Centro Servizi Culturali S. Chiara, proporrA� quest’anno al Castello di Arco nelle giornate del 16 e 21 luglio e del 16 agosto A�IL GIOCO DEI SENSIA�,

600-castello di arco

un’avventura curiosa e golosa destinata a far conoscere non solo l’affascinante bellezza del maniero che fu immortalato da Albrecht DA?rer nel suo famoso acquerello “Fenedier Klausen” (1495, ora conservato al Museo del Louvre), ma anche la ricca offerta culturale rappresentata dalla rete dei Castelli del Trentino.

Ad accogliere alle ore 16,00 gli spettatori nel Castello che domina la pianura dell’Alto Garda, sarA� la corte della��Arciduca Alberto d’Asburgo, il cugino dell’Imperatore Francesco Giuseppe che realizzA? ad Arco, dove morA� il 18 febbraio del 1895, la propria residenza invernale.

Raggiunto il Prato della Lizza dopo aver risalito il borgo fortificato e attraversato uno splendido uliveto, i visitatori saranno accompagnati lungo un percorso, animato nel segno dei cinque sensi, che darA� modo di riconoscere il segno fantastico dei vari Castelli del Trentino.

I figuranti del Co.Ri.S.T. a�� Coordinamento dei Rievocatori Storici a�� e un gruppo di narratori faranno rivivere fino alle 19,00 storia e leggende, evocando attraverso i costumi e il racconto le caratteristiche dei manieri che compongono la Rete dei Castelli del Trentino. Al termine del percorso, saranno le sfiziositA� che si possono incontrare lungo le Strade del Vino e dei Sapori del Trentino a lasciare una traccia, A�per stimolarne a�� attraverso la visita a�� una conoscenza piA? approfondita.

Per l’accesso al castello A? previsto il pagamento di un biglietto posto in vendita al prezzo di 5 euro (ridotto 3 euro) e l’evento, realizzato in collaborazione con il Comune e i Vigili del Fuoco volontari di Arco, con il CORIST a�� Rievocatori storici e con i produttori locali, sarA� ripetuta al Castello di Arco, con identico programma, martedA� 21 luglio e domenica 16 agosto.

Vedi anche

Emanuele Masi - Bolzano Danza - Ph Tiberio Servillo

Emanuele Masi – Le Arti e il futuro, verso la 35^ edizione del Festival Bolzano Danza

Riccardo Lucatti intervista Emanuele Masi, il funzionario della Fondazione Haydn di Bolzano e Trento, dal …