venerdì , 28 febbraio 2020
Home / cinema / DOC: In trentino torna DOC-DENOMINAZIONE DI ORIGINE CINEMATOGRAFICA

DOC: In trentino torna DOC-DENOMINAZIONE DI ORIGINE CINEMATOGRAFICA

Cantina della Fondazione Mach

Ritornano gli amatissimi appuntamenti diDOC-DENOMINAZIONE DI ORIGINE CINEMATOGRAFICAA�kermesse organizzata dalla Strada del Vino e dei Sapori del Trentino.

edicata ad esaltare le eccellenze enogastronomiche del territorio all’interno di location esclusive che per l’occasione si trasformano in suggestivi cinema all’aperto con la proiezione di pellicole a tema vino.

A�

GiovedA� 2 luglio, presso la Cantina Sociale di Trento, con una serata di omaggio al Trentodoc, prende ufficialmente il via DOC-Denominazione di Origine Cinematografica, l’originale iniziativa promossa nei giovedA� del mese di luglio dalla Strada del Vino e dei Sapori del Trentino con il supporto dei propri soci produttori.

 

L’idea A? quella di aprire le cantine piA? suggestive del territorio ai food&wine lovers, per una serata dedicata di volta in volta ad uno dei vini a�?testimoniala�? del Trentino con A�visite guidate seguite da degustazioni di prodotti tipici per poi dedicarsi alla visione di una pellicola cinematografica a�?a tema vinoa�?.

 

E cosA�, le aziende agricole ospitanti si trasformano in cinema outdoor in cui rilassarsi sorseggiando un calice di vino con luna e stelle a fare da sfondo. Nel corso del primo incontro di giovedA� 2 luglio, dove verrA� trasmesso il film a�?Barolo Boysa�?, si potranno degustare Trentodoc e altri vini della Cantina Sociale di Trento, Trentodoc di Concilio, Trentodoc di Abate Nero Spumanti, grappa di Chardonnay della Distilleria Marzadro, salumi della Salumeria Belli, pane a lievitazione naturale del Panificio Moderno, prodotti ittici di ASTRO-Associazione Troticoltori Trentini, formaggi della��Azienda Agricola Le Mandre e tante altre specialitA�.

 

Prossimi eventi in calendario:

 

A?A� GiovedA� 9 luglioCantine Mezzacorona – Rotari (Piana Rotaliana): protagonista il Teroldego Rotaliano e tripletta di cortometraggi dedicati alle eccellenze enologiche del Sud: “Zio Ninuccio” (Stati Uniti, 2014), “Sicilia. Un mare di vino” (Italia, 2009) e “Isole del vento di vino” (Italia, 2011)

A?A� GiovedA� 16 luglioCantina Mori Colli Zugna (Vallagarina) per un evento incentrato sulMarzemino e la visione del film “Il re del mosto” (Italia, 2012)

A?A� GiovedA� 23 luglioAgraria di Riva del Garda: alla scoperta di Nosiola e Vino Santo e successiva proiezione di “Red Obsession” (Australia, 2013)

A?A� GiovedA� 30 luglioAzienda Agricola Pojer e Sandri di Faedo per una serata dedicata al MA?ller Thurgau e ai terrazzamenti vitati della Valle di Cembra, come testimoniato anche dal film “Contadini di Montagna” (Italia, 2014) seguito dai cortometraggi del concorso “Reason Wine: idee per bere con gusto!

I posti disponibili, per ogni appuntamento, sono 150 per cui si consiglia vivamente la prenotazione, contattando il numero 0461-921863 o scrivendo a info@stradavinotrentino.com.A� La quota di partecipazione A? 18 euro, comprensivi di visita guidata alla cantina, 8 degustazioni enogastronomiche, A�il calice in vetro omaggio e visione del film.

A�

Per info: http://bit.ly/DOC_2015

Cinemaincantina.it

#DOCcinema

QUANDO IL VINO INCONTRA I GRANDI FILM D’AUTORE

A�

Ritornano gli amatissimi appuntamenti della kermesse organizzata dalla Strada del Vino e dei Sapori del Trentino, dedicata ad esaltare le eccellenze enogastronomiche del territorio all’interno di location esclusive che per l’occasione si trasformano in suggestivi cinema all’aperto con la proiezione di pellicole a tema vino.

A�

GiovedA� 2 luglio, presso la Cantina Sociale di Trento, con una serata di omaggio al Trentodoc, prende ufficialmente il via DOC-Denominazione di Origine Cinematografica, l’originale iniziativa promossa nei giovedA� del mese di luglio dalla Strada del Vino e dei Sapori del Trentino con il supporto dei propri soci produttori.

 

L’idea A? quella di aprire le cantine piA? suggestive del territorio ai food&wine lovers, per una serata dedicata di volta in volta ad uno dei vini a�?testimoniala�? del Trentino con A�visite guidate seguite da degustazioni di prodotti tipici per poi dedicarsi alla visione di una pellicola cinematografica a�?a tema vinoa�?.

 

E cosA�, le aziende agricole ospitanti si trasformano in cinema outdoor in cui rilassarsi sorseggiando un calice di vino con luna e stelle a fare da sfondo. Nel corso del primo incontro di giovedA� 2 luglio, dove verrA� trasmesso il film a�?Barolo Boysa�?, si potranno degustare Trentodoc e altri vini della Cantina Sociale di Trento, Trentodoc di Concilio, Trentodoc di Abate Nero Spumanti, grappa di Chardonnay della Distilleria Marzadro, salumi della Salumeria Belli, pane a lievitazione naturale del Panificio Moderno, prodotti ittici di ASTRO-Associazione Troticoltori Trentini, formaggi della��Azienda Agricola Le Mandre e tante altre specialitA�.

 

Prossimi eventi in calendario:

 

A?A� GiovedA� 9 luglioCantine Mezzacorona – Rotari (Piana Rotaliana): protagonista il Teroldego Rotaliano e tripletta di cortometraggi dedicati alle eccellenze enologiche del Sud: “Zio Ninuccio” (Stati Uniti, 2014), “Sicilia. Un mare di vino” (Italia, 2009) e “Isole del vento di vino” (Italia, 2011)

A?A� GiovedA� 16 luglioCantina Mori Colli Zugna (Vallagarina) per un evento incentrato sulMarzemino e la visione del film “Il re del mosto” (Italia, 2012)

A?A� GiovedA� 23 luglioAgraria di Riva del Garda: alla scoperta di Nosiola e Vino Santo e successiva proiezione di “Red Obsession” (Australia, 2013)

A?A� GiovedA� 30 luglioAzienda Agricola Pojer e Sandri di Faedo per una serata dedicata al MA?ller Thurgau e ai terrazzamenti vitati della Valle di Cembra, come testimoniato anche dal film “Contadini di Montagna” (Italia, 2014) seguito dai cortometraggi del concorso “Reason Wine: idee per bere con gusto!

I posti disponibili, per ogni appuntamento, sono 150 per cui si consiglia vivamente la prenotazione, contattando il numero 0461-921863 o scrivendo a info@stradavinotrentino.com.A� La quota di partecipazione A? 18 euro, comprensivi di visita guidata alla cantina, 8 degustazioni enogastronomiche, A�il calice in vetro omaggio e visione del film.

A�

Per info: http://bit.ly/DOC_2015

Cinemaincantina.it

#DOCcinema

Vedi anche

Emanuele Masi - Bolzano Danza - Ph Tiberio Servillo

Emanuele Masi – Le Arti e il futuro, verso la 35^ edizione del Festival Bolzano Danza

Riccardo Lucatti intervista Emanuele Masi, il funzionario della Fondazione Haydn di Bolzano e Trento, dal …