lunedì , 28 settembre 2020
Home / Attualità / Essere Sindaco
secondo Donata Borgonovo Re.
Audiointervista al difensore civico

Essere Sindaco
secondo Donata Borgonovo Re.
Audiointervista al difensore civico

La dottoressa Donata Borgonovo Re, difensore civico nella provincia autonoma di Trento, A? stata considerata per qualche settimana la principale candidata nelle primarie del centrosinistra alla carica di sindaco del capoluogo. Dopo un periodo di incertezze derivato anche da qualche dubbio di natura legale su una sua eventuale candidatura, la Borgonovo Re ha rinunciato alla corsa per motivi personali.

Questa decisione A? stata accolta con rammarico da parte di molti cittadini che vedevano nella difensore civico la persona piA? adatta a soddisfare i bisogni e le aspettative della comunitA�. L’imparzialitA� che il ruolo da lei svolto negli ultimi cinque anni prevede le avrebbe consentito di apparire come quel candidato in grado di andare oltre alle logiche di partito, ed A? per questo che abbiamo deciso di intervistarla.

Secondo lei, come dichiarato in un’intervista al quotidiano l’Adige, un sindaco dovrebbe addirittura viaggiare in autobus per confrontarsi in prima persona con le necessitA� dei cittadini; un approccio alle responsabilitA� istituzionali che potrebbe essere definito con il concetto di “politica utile“.

L’audiointervista affronta tre tematiche: il parere della Borgonovo Re in merito a come un sindaco puA? essere percepito “vicino” dai cittadini, le questioni con le quali si dovrebbe confrontare ed infine la sua esperienza in qualitA� di difensore civico. Conclude infine l’intervista una riflessione sulla possibilitA� di essere riconfermata e sulle problematiche che potrebbero essere sollevate.

Ascolta la prima parte dell’intervista (6’78”’ 6,78 Mb)
[audio:http://www.trentoblog.it/audio/Borgonovo1.mp3]

Ascolta la seconda parte dell’intervista (5’19” 4,87 Mb)
[audio:http://www.trentoblog.it/audio/Borgonovo2.mp3]

Ascolta la terza parte dell’intervista (8’15” 7,55 Mb)
[audio:http://www.trentoblog.it/audio/Borgonovo3.mp3]

Intervista di Andrea Bonetti

Vedi anche

Emanuele Masi - Bolzano Danza - Ph Tiberio Servillo

Emanuele Masi – Le Arti e il futuro, verso la 35^ edizione del Festival Bolzano Danza

Riccardo Lucatti intervista Emanuele Masi, il funzionario della Fondazione Haydn di Bolzano e Trento, dal …