venerdì , 24 gennaio 2020
Home / arte & cultura / EVENTI: Primavera con brezze di musica, teatro ed arte al CafA? de la Paix.

EVENTI: Primavera con brezze di musica, teatro ed arte al CafA? de la Paix.

Il mese di aprile si annuncia denso di eventi ad alto tasso culturale al CafA? de la Paix.

600 CafeI� de la paix @massimoGiovannini

Si inizia la��1 con unaa��balena di aprile. Si inaugura O.T.W.A�(Or The Whale), una rassegna da��arte centrata sul romanzo di Melville a�?Moby dicka�?.

Si tratta del ramo visivo, legato alle illustrazioni, del progetto piA? performativo e teatrale a�?Ahablues a�� The Blue devils of Ahaba�?.
La rassegna, in programma fino a luglio, A? uno strumento narrativo che, tramite le linee e i colori degli artisti partecipanti al progetto, vuole penetrare nella�� immaginario Melvilliano, narrandolo graficamente.
Balene, capitani coraggiosi, battaglie marine ed emozioni nascoste prendono forma attraverso una forma di linguaggio piA? immediata della parola: il disegno.

Ogni artista illustrerA� un passo del romanzo, personalizzandone la��essenza, rendendolo cosA� unico e singolare.

Il progetto sarA� occasione di incontri, concerti e laboratori. La��appuntamento del 1 aprile (h 20) vede protagonista Felix LalA? che presenterA� il suo ultimo album e le sue balene.

 

Il 6 aprile (h 20) A? la volta dei 7th Avenue, un “open-space project” dove musicisti diversi si incontrano per esprimere il proprio pensiero musicale secondo le rispettive peculiaritA�.

Il repertorio spazia dagli swing degli anni ’30 alle bossa nova degli anni ’50/’60 senza tralasciare qualche blues e ballads tra i piA? noti.

 

GiovedA� 7 (h 17.30) il CafA? de la Paix si sdoppia: al piano terra dA� spazio alla letteratura con la presentazione del libro a�?La notte della��incertezzaa�? di Andrea Gasparini.
Una prosa intima e delicata , un autore che come pochi sa esplorare gli abissi della��animo umano.

Al piano superiore, la��evento a�?Letture intuitive e simboliche dei tarocchi a�?
A cura di A�Erica Cappelletti e Cristina Cocco; una��occasione per accedere ad una nuova visione di noi stessi, del presente, del nostro vissuto attraverso gli archetipi dei tarocchi.

 

VenerdA� 8 (h 20) venti caldi e lenti provenienti da ovest ci portano la musica dei BE BLUES BAND.

Le radici del Blues, il largo ventaglio stilistico e l’efficace gestione dei vari strumenti, rappresentano la vera caratteristica di questa band, che propone un sound basato sulle profonde radici del blues arcaico senza rinnegare contaminazioni rock/blues.

 

GiovedA� 14 (h 17.30)
Venti che portano sentori da��incenso e spezie per il secondo appuntamento con a�?Letture intuitive e simboliche dei tarocchi a�?; segue cena a tema alle h 20.30 riservata ai soci del CafA? de la Paix.

 

I venerdA� in musica continuano il 15 aprile alle ore 20 con il GUITAR DUO
Tiziano Campagna e Daniele Valle , insegnanti di chitarra al Music Art Academy di Trento intratterranno i soci del circolo Arci con il loro duo di chitarre acustiche; con un repertorio che spazia dal jazz, al blues, al pop, al rock, a colonne sonore, alla musica classica e brani inediti.

 

Sabato 16 (h 20) continua a soffiare la brezza di musica al CafA? de la Paix. ANMA DUO – Blues Made in Italy. ll duo ” ANMA”A� interpreta un sound che va dalle originiA� del blues al gospel. Una musica antica, diretta, ruvida, essenziale e non di rado misteriosa che rivivere sul palco grazie ad un chitarrista dallo stile molto personale ed all’armonica che tradisce l’ascolto dei grandi bluesmen Little Walter, Walter Horton, Junior Wells.

 

GiovedA� 21 h 17.30 , altra doppietta letteratura&tarocchi al CafA? de la Paix.
Al piano terra spazio alla letteratura con la presentazione del libro a�?Con i loro occhi con la loro vocea�? di Lucio Simonato
Parlare di immigrazione in modo diverso non A? facile, soprattutto volendo evitare di cadere in luoghi comuni o generalizzazioni che, comunque, non offrono una sincera immagine della realtA�.
a�?Con i loro occhi con la loro voce A? un libro che parla di immigrazione attraverso testimonianze dirette, vive, toccanti…a�?

 

Al piano superiore, sempre alle h 17.30, il terzo incontro a�?Letture intuitive e simboliche dei tarocchi a�? a cura di Erica Cappelletti e Cristina Cocco.

Segue cena a tema alle h 20.30 riservata ai soci del CafA? de la Paix.

 

VenerdA� 22 (h 20) soffia vento di grecale; Il Collettivo Spartito ci porta in Grecia sulle note del Rebetiko suonate the Pireus Heavy Hitters trio. Alessandro DarsinA?s (voce e percussioni), Giovanni Trivella (voce e bouzouki) e Giovanni Parrinello (chitarra e voce), vi coinvolgeranno con una musica dal gusto antico e mediterraneo, una musica che riflette il grido disperato di una generazione privata di ogni diritto, ieri come oggi.

 

GiovedA� 28 (h18.30) aperitivo per i soci del CafA? de la Paix con RUBANDOPAROLEALCINEMA

Il nuovo reading-Lab di Annalisa Morsella ed Estroteatro. Brillante e divertente A�servito con il giusto aperitivo per una serata speciale

 

Venerdi 29 (h 20) Lasciatevi spettinare le chiome dalla frizzante musica dei Curly Frog e dal loro sound che spazia tra blues, rock&roll e funk

 

Sabato 30 (h 16-19) cucito estremo (saletta Dragonfly), il laboratorio a cura della��artista Martina BOB vi farA� mettere alla prova nella��arte del ricamo e del cucito.

 

Sabato 30 (h 20), spira un dolce e costante vento in direzione sud-a��America! Stavolta Il Collettivo Spartito vi porterA� nella��altro emisfero con il suo Choro Brasiliano. Il quartetto, composto da John Diamanti-Fox al clarinetto, Giovanni Trivella al mandolino, Giovanni Parrinello al basso tuba e Alessandro DarsinA?s alle percussioni, offre una personale e inusuale rilettura di queste musiche, sia nella��organico che nella scelta degli arrangiamenti.

 


Per maggiori info e dettagli:

www.cafedelapaix.eu

Vedi anche

Emanuele Masi - Bolzano Danza - Ph Tiberio Servillo

Emanuele Masi – Le Arti e il futuro, verso la 35^ edizione del Festival Bolzano Danza

Riccardo Lucatti intervista Emanuele Masi, il funzionario della Fondazione Haydn di Bolzano e Trento, dal …