venerdì , 26 Febbraio 2021

FATTORIA SOCIALE: il 27 febbraio un incontro per riflettere sulla��agricoltura sociale

VenerdA� 27 febbraio, alle 17.30, Fabio Comunello parlerA� del libro a�?Fattoria socialea�? durante laA�giornata verde organizzata dalla Cooperativa Samuele a Villa Santa��Ignazio.

600-fattoria sociale

Secondo una��indagine svolta dalla��Associazione Italiana per la��Agricoltura Biologica tra il 2010 e il 2011 leA�aziende bio-sociali in Italia ammontavano a 221, con una crescita considerevole rispetto alle 107 delA�2007. E il trend A? in aumento anche negli ultimi anni, con realtA� che nascono e altre che si consolidano.A�A dimostrazione della sensibilitA� verso la tematica, in Trentino, nel gennaio scorso, A? stato approvatoA�un disegno di legge che, modificando la legge sulla��agriturismo del 2001, detta disposizioni in materiaA�di fattorie didattiche e sociali. Alle fattorie sociali viene riconosciuta la possibilitA� di elaborare progetti aA�sostegno dell’inclusione sociale e all’inserimento di soggetti svantaggiati.

Parliamo, infatti, di fattorie vere e proprie, dove perA? la��obiettivo primario non A? solamente quello diA�coltivare la terra o prendersi cura degli animali. La��aspetto piA? importante A? offrire servizi a personeA�con disabilitA�, oppure che vivono forme di disagio psicologico, fisico o sociale. RealtA� che nonA�seguono logiche assistenzialistiche, ma garantiscono sostegno attraverso servizi educativi, culturali e diA�supporto alle famiglie.

VenerdA� 27 febbraio sarA� la��occasione per riflettere su questo fenomeno anche a Trento. Alla��internoA�della��evento a�?Una giornata nel verde di Villa S. Ignazioa�?, organizzata dalla Cooperativa Samuele, A? inA�programma (ore 17.30) un incontro con Fabio Comunello, che presenterA� il libro a�?Fattoria sociale a��A�Un contesto competente di sostegno oltre la scuolaa�? (Edizioni Ericskon, 2013) e la��esperienza dellaA�Fattoria Sociale Conca da��Oro di Bassano, di cui A? fondatore. Psicologo e psicoterapeuta, psicomotricistaA�e insegnante di educazione fisica, Fabio Comunello A? docente incaricato per la��insegnamento diA�osservazione del comportamento infantile presso la Libera UniversitA� di Bolzano, e per la��insegnamentoA�di psicomotricitA� di gruppo, nel corso di laurea in Terapia della neuro e psicomotricitA� della��etA� evolutivaA�presso la��UniversitA� di Padova.

Il testo nasce dalla��esperienza vissuta nella costruzione e nello sviluppo di una fattoria sociale, doveA�giovani apprendisti con disabilitA� imparano e lavorano fianco a fianco con gli educatori neiA�campi, nei laboratori, in cucina. La fattoria sociale raccoglie la sfida di realizzare un contestoA�competente di sostegno, in grado di coniugare logiche apparentemente incompatibili, come solidarietA� eA�mercato, allo scopo di accompagnare i ragazzi verso la��acquisizione del ruolo di adultoA�lavoratore, interrompendo il circolo vizioso della��assistenzialismo.

Tornando alla giornata di venerdA� 27, la��obiettivo degli organizzatori A? quello di immergere tutti neiA�profumi e nei sapori della terra attraverso un programma* ricco e articolato, che inizierA� alle 14 conA�una��escursione nei vari ambienti degli spazi verdi di Villa S. Ignazio. Alle 15 tutti ai fornelli della Fucina,A�la cucina attrezzata e professionale per il corso di cucina vegetariana. Nel frattempo, come detto, alleA�17.30 ci sarA� la��incontro con Fabio Comunello quindi, alle 19.30, si terrA� la cena sociale vegetariana,A�preparata rigorosamente con prodotti biologici e provenienti da filiera corta o mercato equosolidale,A�cucinata dal laboratorio di ristorazione della Cooperativa Samuele. Per concludere la giornata, via alleA�danze e al concerto degli Aires, un progetto musicale nato alla��interno della��Associazione Culturale a�?IlA�Tamburo del Solea�?.

* Per cena e corso di cucina A? richiesta la prenotazione. Contatti: milo.tamanini@coopsamuele.it, 347.0554454

Vedi anche

Luigi Siviero presenta le sue poesie in biblioteca a Trento

Martedì 21 maggio ad ore 17:30 nella cornice della Sala degli Affreschi della Biblioteca comunale …