lunedì , 15 Luglio 2024

GIOCARE CON La��ARTE OLISTICA
Castel Beseno – 16 settembre

Domenica 16 settembre dalle 10 alle 18 Castel Beseno (Besenello) sarA� teatro di una suggestiva giornata dedicata alla presentazione delle attivitA� artistiche ed olistiche presenti in Provincia. Proposte di danza, teatro, giocoleria e rilassamento saranno protagoniste tutto il giorno.

Avete mai provato il Tai Chi, le danze celtiche, il rilassamento del guerriero, la costruzione di piccoli strumenti musicali, tecniche di giocoleria?

Sono solo alcune delle attivitA� olistiche che potrete provare gratuitamente domenica 16 settembre a Castel Beseno nel corso della giornata, dalle 10 alle 18.

Le associazioni trentine che si dedicano alle attivitA� artistiche ed olistiche saranno a disposizione di grandi e adulti con laboratori e sperimentazioni di espressione musicale, artistica, movimento, danza, arti marziali ,giocoleria e teatro di strada per far capire la loro efficacia nella��approccio verso il benessere.

Le proposte hanno tutte un filo conduttore con i temi legati alla mostra a�?I cavalieri della��Imperatorea�? allestita a Castel Beseno fino al 18 novembre. La��evento ha come scopo quello di presentare queste attivitA� olistiche che hanno come obiettivo la��espressione creativa di sA�, il benessere psico-fisico dei bambini e degli adulti.

Il programma prevede dalle 10.15 alle 13.30 la��attivitA� con gli Armigeri tra Oriente e Occidente, il teatro- fiaba, i giocolieri, e le danze creative, celtiche e in cerchio.

Nel pomeriggio ci saranno laboratori con i colori per piccoli e adulti, tecniche di rilassamento, interventi musicali con gong e campane tibetane e un laboratorio per la costruzione di piccoli strumenti musicali. SarA� anche presente un punto di assaggi di cucina indiana e chapati di Veg Point.

Info:
www.laltrarte.org

Vedi anche

Emanuele Masi - Bolzano Danza - Ph Tiberio Servillo

Emanuele Masi – Le Arti e il futuro, verso la 35^ edizione del Festival Bolzano Danza

Riccardo Lucatti intervista Emanuele Masi, il funzionario della Fondazione Haydn di Bolzano e Trento, dal …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *