Il kilometro verticale Ravina-Vaneze: runners tra ricordi e solidarietà.

pubblicato da: Trentoblog in Eventi,evidenza

600 vertical sait

Di Massimo Dorigoni

E’ per domenica 29 ottobre alle ore 9.00 l’appuntamento con la corsa in montagna a Ravina, con la gara competitiva e raduno sul sentiero SAT 691 Ravina-Vaneze.

Saranno 1050 metri di dislivello e 3,4 km di lunghezza. Il tracciato è ormai collaudato in quanto la manifestazione è proposta ai runners amanti della montagna ormai per l’ottava volta. Il percorso che parte da Ravina percorrerà il sentiero che passa da maso MontaltoBocca di lupo fino a concludersi in località Osservatorio a Vaneze. Il paesaggio sulla valle dell’Adige e sulle montagne che circondano la città di Trento sarà mozzafiato.

Abbiamo incontrato l’organizzatrice della gara, la presidente della Sat di Ravina, Caterina Mazzalai, dopo la sua personale perlustrazione sul KM VERTICALE sentiero 691:

«A questa manifestazione sono particolarmente legata, essendo dedicata a mio marito Renzo Zambaldi, alpinista e istruttore della Scuola di Alpinismo e Sci-alpinismo “Giorgio Graffer” di Trento, prematuramente scomparso nel 2009 a seguito di una caduta rientrando da un’arrampicata. Quest’anno siamo giunti all’ottava edizione che si terrà domenica».

Una passione, quella per la montagna, che comincia da lontano ed in famiglia?

«Sicuramente si, dei tanti motivi che mi legano alla montagna uno è la voglia di condividere con gli altri questa passione, aiutandosi a vicenda e vivendo assieme le bellissime emozioni che questo ambiente ci può dare.  Sin da giovane sono socia della sezione di Ravina della Società degli Alpinisti Tridentini. In questa realtà sono cresciuta come alpinista, e pian piano mi sono lasciata coinvolgere sempre più, prima come parte del direttivo per poi diventarne il presidente».

Ci dà qualche indicazione sulla manifestazione?

«È previsto dall’organizzazione il trasporto degli indumenti di ricambio a Vaneze, il rientro in pullman e il pranzo presso il Centro polifunzionale Demattè a Ravina.  Da ricordare anche la componente benefica dell’evento, infatti il ricavato della manifestazione sarà devoluto al progetto “ Una scuola  Kirtiphur in Nepal” promosso dall’alpinista Fausto De Stefani. Per i bambini dai sei ai tredici anni si terrà il sabato 28 ottobre al pomeriggio il minichilometro verticale “Memorial Franco Chiesa”».

Qualche nota particolare per i partecipanti?

«Per ragioni organizzative la manifestazione è stata suddivisa in gara competitiva e raduno. A quella competitiva, per la quale verrà stilata una classifica finale, vige l’obbligo di presentare regolare certificato medico per l’attività sportiva, mentre al raduno ci si può iscrivere liberamente».

Per maggiori informazioni potete visitare il sito della sezione SAT di Ravina: www.satravina.it

Articoli simili

Pubblicato il 24 ottobre, 2017 @ 4:21 pm.


Trento Blog è un supplemento alla testata Blogosphera, registrata presso il tribunale di Trento (n. 1369/08)
Blogosphera: Direttore responsabile: Andrea Bianchi - Editore: Etymo srl
Redazione: c/o Etymo srl - Via Brescia, 37 - 38122 Trento (TN) - tel. 0461.236456 - redazione@etymo.com
© 2006-2010 etymo s.r.l. P.IVA 02242430219. Alcuni diritti sono riservati sotto licenza Licenza Creative Commons.

Policy di utilizzo dei cookies