giovedì , 24 ottobre 2019
Home / evidenza / ITALIA UNITA PER LA SCIENZA: Da giovedA� 30 aprile la serie di eventi a�?CapiAmo il Pianetaa�?

ITALIA UNITA PER LA SCIENZA: Da giovedA� 30 aprile la serie di eventi a�?CapiAmo il Pianetaa�?

Da giovedA� 30 aprile la serie di eventi a�?CapiAmo il Pianetaa�?, promosso da Italia Unita per La Scienza e organizzato a Trento con il supportoA� di Open Wet Lab, RagionevolMente e CIBIO-UNITN, per avvicinare la scienza alla cultura di massa.

600- capiamo il pianeta

la serie di eventi a�?CapiAmo il Pianetaa�? nasce dalla necessitA� di far fronte al problema della disinformazione scientifica che A? motivo di degrado sociale e culturale.

A Trento, saranno 5 gli appuntamenti organizzati dal gruppo locale di Italia Unita per la Scienza.
Il sipario si alzerA� giovedA� 30 aprile alle ore 14 presso il Liceo Scientifico Galileo Galilei, dove studenti e docenti scopriranno la terapia genica, un metodo per utilizzare i virus come trattamento per malattie genetiche altrimenti incurabili.

A seguire, martedA� 5 maggio alle ore 17, il gruppo locale si riunirA� nel centro storico con i sostenitori della��iniziativa per pubblicizzare gli eventi con un flashmob a tema, in tutto simile a quello della scorsa edizione.

GiovedA� 7 maggio, presso il Bar Ristorante Il Simposio dalle ore 18 alle ore 20, si terrA� la��incontro dal titolo a�?CapiAmo la Birraa�?. Gli ospiti, il Prof. Alberto Inga (CIBIO, UniTN) e Cristiano Faes (Birrificio Rethia, mastro birraio), spiegheranno ai presenti come il lievito sia utilizzato sia per la produzione di birra, sia nella ricerca contro il cancro. Il tutto moderato da Gabriele Girelli, dottore magistrale in Biotecnologie.

Presso NOH a�� Il teatro del tA�, mercoledA� 13 maggio dalle ore 21 alle ore 23, si terrA� l’incontro a�?CapiAmo la Scienzaa�?. Il Prof. Luciano Conti e il Dr. Andrea Lunari (CIBIO) parleranno di metodo scientifico e ricerca di base, portando le loro esperienze per rispondere ad ogni dubbio e curiositA�.

La serie di eventi, a Trento, si concluderA� martedA� 19 maggio, dalle 17 alle 19, presso la sala conferenze del MUSE, conA� l’evento ‘Modifiche Geniali?’. In tale occasione, il Dr. Eugenio Caliceti (Giurisprudenza, UniTN), Gabriele Girelli e il Dr. Riccardo Velasco (FEM) accompagneranno il pubblico in un viaggio nel significato delle modifiche geniche. SeguirA� un dibattito con il pubblico sull’impatto degli OGM sulla nostra societA�, a cui parteciperA� il Prof. Geremia Gios (Economia, UniTN). L’evento sarA� moderato da Andrea Cagol, giornalista scientifico.

Gli obiettivi di CapiAmo il Pianeta sono molteplici. Attraverso un dialogo aperto e sereno, fondato sulla trasparenza e sul rispetto, gli eventi mirano anzitutto aA� fornire ai cittadini gli strumenti necessari ad affrontare con spirito critico le vicende scientifiche di attualitA� e a giudicare la scienza senza pregiudizi, basandosi su dati reali. Su un altro fronte, la��intento A? quello diA� sollecitare i media a garantire alle notizie sui temi scientifici una piA? giusta ed equilibrata copertura, che sia basata su fatti concreti, e di chiedere alle Istituzioni di prendere posizioni responsabili su questi temi, cosA� da favorire la diffusione della cultura scientifica nel territorio italiano. Obiettivo ultimo degli eventi A? quello di eliminare gli stereotipi che colpiscono il mondo della ricerca e della scienza in generale.

Affrontare il mondo con spirito critico non significa dimenticare gli aspetti umani ed etici delle questioni, ma consente di compiere scelte consapevoli su temi fondamentali per il futuro del Paese che riguardano ricerca e scienza, e dunque anche salute, alimentazione e ambiente.

Per informazioni, prego contattare il referente Gabriele Girelli al numero +39 348 3255000 o tramite mail alla��indirizzo trento@italiaxlascienza.it, o visitare la��indirizzo http://2015.italiaxlascienza.it/

Vedi anche

Lagarina Jazz: a Isera l’imperdibile concerto dei “Floors”

Giovedì 20 giugno 2019 si apre il Lagarina Jazz con l’aperitivo in musica e un …