mercoledì , 28 Febbraio 2024

MOTORI: Maledetta primavera

Il nostro Alfredo Nepi ricorda per noi alcuni grandi delle quattro ruote che ci hanno lasciato proprio nel mese che sta per arrivare.

600-attilio bettega

di Alfredo Nepi

Il mese di maggio A? tragico per il mondo dei motori.

Come non ricordare gli anniversari delle morti di Ayrton Senna, Gilles Villeneuve, del nostro pilotaA�trentino Attilio Bettega? Tutti decessi avvenuti nel mese di Maggio. Utilizzando Wikipedia si ha laA�conferma che si scopre A? altissimo il numero dei piloti scomparsi in questo mese. Entrando nel dettaglioA�delle statistiche che emergono alcuni particolari inquietanti. Ad esempio che il mese piA? tragico A? proprioA�il mese di Maggio. Ben 13 i piloti che se ne sono andati. E che la gara piA? infelice sotto questo aspetto, A?A�la 500 Miglia di Indianapolis, con il triste primato di 8 vittime, tutte americane. Non compare la 24 ore diA�LeMans in questa particolare classifica, e non solo perchA� a Maggio si A? corsa solo la 1^ edizione, poiA�posizionata in pianta a�?quasia�? stabile a Giugno. Ricordiamo che a Le Mans si consumA? la piA? grandeA�tragedia automobilistica nel 1955, con il pesante bilancio di 83 morti e 120 feriti, il solo pilota decedutoA�fu Pierre Levegh.

Anche i Rally piangono alcune delle coincidenze piA? macabre degli avvenimenti corsaioli, e sempre inA�Maggio. La storia racconta di Attilio Bettega al Tour De Corse. Era il 1985, e la��italiano a bordo della suaA�Lancia 037 perde il controllo e impatta contro un albero, dividendo in due la��auto per la sua lunghezza.

Bettega muore sul colpo, mentre il suo navigatore, Perissinot, ne esce illeso! Ea�� il 2 Maggio. Un anno dopo,A�nello stesso giorno, nella stessa gara, muoiono Henri Toivonen e il suo navigatore Sergio Cresto,A�intrappolati in una palla di fuoco lungo un dirupo, a bordo della loro Lancia Delta S4. Per ironia, Cresto fuA�navigatore proprio di Attilio Bettega, prima di lasciare il posto al a�?fortunatoa�? Perissinot.

A tal proposito per ricordare Attilio Bettega il 2 Maggio a Molveno ci sarA� una bellissima manifestazione.A�Sulle strade del piccolo paese ai piedi delle Dolomite di Brenta sfileranno vecchie glorie come MarkkuA�Alen, Ari Vatanen, Miky Biasion, Fabrizio Tabaton lo stesso Alessandro Bettega figlio del grande corridoreA�deceduto.

Vedi anche

Emanuele Masi - Bolzano Danza - Ph Tiberio Servillo

Emanuele Masi – Le Arti e il futuro, verso la 35^ edizione del Festival Bolzano Danza

Riccardo Lucatti intervista Emanuele Masi, il funzionario della Fondazione Haydn di Bolzano e Trento, dal …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *