venerdì , 30 ottobre 2020
Home / economia e società / LA SETTIMANA DELLa��ECONOMIA SOLIDALE dal 10 al 17 settembre

LA SETTIMANA DELLa��ECONOMIA SOLIDALE dal 10 al 17 settembre


Sette appuntamenti in sette giorni per conoscere e scoprire la��Economia Solidale

600-logo_esCosa��A? la��Economia Solidale? Come praticarla quotidianamente non solo come produttori ma soprattutto come consumatori? Cosa puA? fare il singolo cittadino per sostenerla? La settimana della��economia solidale, con sette appuntamenti in sette giorni, proverA� a rispondere a queste domande. La��iniziativa, giunta alla sua seconda edizione, rappresenta una��occasione unica per discutere, conoscere e scoprire i 13 settori che costituiscono la��identitA� della��economia solidale. Gli appuntamenti, aperti a tutta la cittadinanza, spaziano per tipologia e argomento: dal gioco per scoprire la mobilitA� sostenibile alla giornata formativa per parlare di turismo responsabile; dal teatro per parlare di scambio e riuso, agli incontri per discutere di modelli di economia circolare. Trento, Rovereto e Dro i centri coinvolti grazie alla collaborazione delle realtA� dei rispettivi territori che si sono fatte promotrici degli eventi.

Si comincia sabato 10 settembre presso il Parco di Piazza Dante di Trento con un gioco a tappe, in stile caccia al tesoro, per scoprire tutte le opportunitA� per muoversi sul territorio nel rispetto della��ambiente. Domenica 11, sempre a Trento, un appuntamento alla��insegna della bellezza della terra cruda. Una��esperienza sensoriale e un momento di approfondimento per parlare di edilizia sostenibile e di argilla da un punto di vista insolito: quello estetico. La��economia circolare sarA� invece al centro della��incontro di martedA� 13 alla presenza di Andrea Vecci, innovatore sociale che presenterA� alcune esperienze significative sul tema. MercoledA� 14 a Rovereto si svolgerA� una giornata formativa sul tema del turismo sostenibile: green e di successo A? possibile? La��incontro rivolto in particolare agli operatori turistici e alla strutture ricettive proverA� ad indagare su come il tema del green possa essere sinonimo di innovazione e opportunitA�. La Giornata della��Economia Solidale si svolgerA� giovedA� 15 settembre, nel cuore della settimana, presso la Provincia autonoma di Trento. Il convegno sarA� dedicato alla��approfondimento di alcune esperienze normative di promozione della��Economia Solidale intraprese da enti locali italiani, fornendo anche una panoramica generale di cosa sta avvenendo in altri paesi europei sullo stesso argomento. Verranno inoltre presentate alcune iniziative di promozione della��Economia Solidale attuate da alcuni Comuni italiani, per concludere con un approfondimento sull’esperienza normativa francese in tema di Economia Solidale.
La mobilitA� sostenibile sarA� invece al centro della��appuntamento di venerdA� 16 di Rovereto nel quale verrA� presentato un servizio sperimentale di consegne su due ruote. Un modo sostenibile e innovativo per fare recapiti e sbrigare commissioni. ChiuderA� la��agenda lo swap party di sabato 17 a Dro. Allietati e stimolati da pillole teatrali si discuterA� di scambio, riuso e riciclo provando a barattare vestiti libri e giocattoli.

Per alcuni appuntamenti A? richiesta la��iscrizione.

Il programma con tutte le informazioni e i contatti A? disponibile sul sito www.economiasolidaletrentina.it

a�?Il progetto rientra tra quelli promossi dal Tavolo provinciale della��Economia Solidale con la��obiettivo di promuovere, far conoscere e sostenere un modo a�?altroa�? di produrre e consumare. La Provincia di Trento sostiene e promuove la��economia solidale tramite la LP 13/2010 a�� Promozione e sviluppo della��economia solidale e della responsabilitA� sociale delle impresea�?.

_______________

Per informazioni:

ufficio.stampa@economiasolidaletrentina.it

info@economiasolidaletrentina.it
339.6985702

Vedi anche

Emanuele Masi - Bolzano Danza - Ph Tiberio Servillo

Emanuele Masi – Le Arti e il futuro, verso la 35^ edizione del Festival Bolzano Danza

Riccardo Lucatti intervista Emanuele Masi, il funzionario della Fondazione Haydn di Bolzano e Trento, dal …