martedì , 27 Febbraio 2024

LEGNAME TRENTINO DI PREGIO: federazione provinciale allevatori

asta VenerdA� 21 febbraio alle 10.00 presso la sede della Federazione provinciale degli allevatori in via delle Bettine, 40 a Trento, si rinnova per il terzo anno la��appuntamento con la��asta del legname trentino di pregio, organizzata dalla Camera di Commercio in collaborazione con il Servizio foreste e fauna della P.a.T.

Sebbene la��evento sia rivolto principalmente agli operatori di settore, che hanno la��opportunitA� di acquistare lotti di materiale nobile per la realizzazione di opere di particolare valore, la partecipazione alla��asta A? aperta a chiunque sia interessato alla��acquisto di legname trentino dalle elevate caratteristiche qualitative.

Andranno alla��incanto non solo singoli tronchi, ma anche lotti minimi (2-5 tronchi) con materiale della stessa specie e provenienza. Ci saranno essenze pregiate, come la��abete rosso – anche con caratteristiche di risonanza – il larice, il pino cembro, la��abete bianco, il pino silvestre, il frassino, il ciliegio, il tiglio e il noce: nel complesso circa 150 tronchi suddivisi in lotti proposti da Comuni, ASUC, Agenzia provinciale delle foreste demaniali e privati.

Nella��ampio piazzale della Federazione provinciale degli allevatori in via delle Bettine gli operatori avranno modo di verificare direttamente il grado di qualitA� dei tronchi, di valutarne le caratteristiche e le possibilitA� da��impiego, e successivamente di formulare la��offerta economica ritenuta piA? soddisfacente. Come nelle edizioni precedenti, i materiali sono stati accuratamente selezionati e risultano nella quasi totalitA� certificati PEFC (Programme for Endorsement of Forest Certification Schemes).

La��iniziativa trae spunto da una formula commerciale molto diffusa in Paesi dalla lunga tradizione forestale, come la Germania, dove le aste di pregio assumono i contorni di una vera e propria festa della comunitA�, che ne rinsalda lo spirito di appartenenza. Si ricorda poi che fin dagli anni Novanta la Camera di Commercio di Trento, in collaborazione con gli enti locali (ASUC-Amministrazioni separate dei beni di uso civico e Comuni), partecipa alla��allestimento delle aste periodiche del legname comune trentino per incentivarne la commercializzazione.

Tutte le informazioni di dettaglio sulle specie e sulle quantitA� in asta sono disponibili sul sito www.legnotrentino.it. Interverranno alla��evento Adriano Dalpez, presidente della CCIAA di Trento, Paride Gianmoena, presidente del Consorzio dei comuni trentini, Romano MasA�, dirigente del Dipartimento territorio, agricoltura, ambiente e foreste della P.a.T

In occasione della��asta interverranno anche Fabio Ognibeni, titolare della��azienda Ciresa di Tesero – attiva nel campo della produzione di strumenti musicali con legno di risonanza – Franco Simoni, liutaio di Treviso, Konrad Greif, custode forestale della Ripartizione foreste della Provincia autonoma di Bolzano che, nella��ambito di un dibattito moderato dal giornalista Andrea Selva, approfondiranno alcuni aspetti relativi alla��utilizzo, alla valorizzazione e al taglio del legname di pregio.

Vedi anche

Emanuele Masi - Bolzano Danza - Ph Tiberio Servillo

Emanuele Masi – Le Arti e il futuro, verso la 35^ edizione del Festival Bolzano Danza

Riccardo Lucatti intervista Emanuele Masi, il funzionario della Fondazione Haydn di Bolzano e Trento, dal …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *