LIBRI: l’editrice Daniela di Sora ci porta alla scoperta della VOLAND

pubblicato da: Trentoblog in evidenza,libri

MERCOLEDÌ 15 marzo – ore 19.00 – Libreria Arcadia – Via Fontana, 14, Daniela Di Sora è una delle grandi protagoniste dell’editoria italiana e negli incontri riesce a trasmettere l’entusiasmo di una passione vera, spesa per i libri.

600 voland-daniela-di-sora
“Voland” è il nome utilizzato da Bulgakov ne “Il maestro e Margherita” per chiamare il Signore delle tenebre, spirito sovvertitore quanti altri mai… La slavista Daniela Di Sora ha scelto questo stesso nome per la sua casa editrice, capace di portare all’attenzione dei lettori italiani un’autrice particolarissima come la belga Amélie Nothomb (oggetto di un vero e proprio culto), ma anche di permetterci di conoscere meglio il mondo slavo, attraverso autori straordinari come il bulgaro Georgi Gospodinov,  il cui “La fisica della malinconia” è uno dei grandi libri del ‘900, od il rumeno Mircea Cartarescu.
La casa editrice Voland, fondata dalla slavista Daniela Di Sora, è nata nell’aprile del 1995. I primi tre libri pubblicati sono stati di autori slavi: Gogol’ Dall’Italia, Stanev Il ladro di pesche e Tolstoj Per Anna Karenina che contiene un saggio inedito di Angelo Maria Ripellino. Grande infatti è l’attenzione per il mondo slavo, in gran parte sconosciuto, affascinante perché fatto di grandi letterature non troppo frequentate, come la russa, la ceca, la bulgara, la polacca.

Articoli simili

Pubblicato il 13 marzo, 2017 @ 1:26 pm.


Trento Blog è un supplemento alla testata Blogosphera, registrata presso il tribunale di Trento (n. 1369/08)
Blogosphera: Direttore responsabile: Andrea Bianchi - Editore: Etymo srl
Redazione: c/o Etymo srl - Via Brescia, 37 - 38122 Trento (TN) - tel. 0461.236456 - redazione@etymo.com
© 2006-2010 etymo s.r.l. P.IVA 02242430219. Alcuni diritti sono riservati sotto licenza Licenza Creative Commons.

Policy di utilizzo dei cookies