venerdì , 12 Agosto 2022

Metti in mostra fotografie, locandine,
biglietti,… del Teatro Civico di Bolzano

Stadttheater / Teatro civico / Teatro Verdi L’Assessorato alla Cultura, Ricerca e Piano di Sviluppo strategico e l’Archivio Storico del Comune di Bolzano dedicheranno allo Stadttheater/Teatro Civico/Teatro Verdi una mostra e un libro monografico con i contributi di Massimo Bertoldi, Rolf Petri, Roberto Festi, Angela Mura ed Ettore Frangipane che racconterA� la storia e gli spettacoli allestiti di questa importante istituzione della cittA�.

Chi avesse fotografie o immagini del teatro e degli spettacoli, locandine o biglietti, notizie varie, oggetti scenici o costumi relativi allo Stadtteather/Teatro Civico/Teatro Verdi puA? mettersi in contatto con l’Archivio Storico (tel, 0471 997 291 – angela.mura@comune.bolzano.it).
Tali materiali potranno essere valorizzati nella mostra e nella pubblicazione del libro in corso di svolgimento.

Approfondimento sul vecchio teatro:
Durante l’amministrazione del borgomastro Julius Perathoner il Comune di Bolzano realizzA? un magnifico teatro nei giardini della stazione, denominato Stadttheater/Teatro Civico. L’incarico di progettazione del nuovo teatro cittadino fu assegnato dal magistrato cittadino all’architetto Max Littmann di Monaco in data 13 giugno 1913. Il cantiere per la costruzione aprA� il 16 luglio 1913: i lavori di costruzione furono rallentati dallo scoppio del primo conflitto mondiale.
Lo Stadttheater/Teatro Civico, poi chiamato Teatro Verdi negli anni del fascismo, fu solennemente inaugurato il 14 aprile 1918: aveva una capienza complessiva di 750 posti (il numero A? notevole, se pensiamo che il teatro attuale ospita 800 posti) ed era dotato di platea, palchetti e galleria.
Nel corso dei 25 anni della sua attivitA� lo Stadttheater/Teatro Civico ospiterA� compagnie tedesche e italiane, e attori di fama che proposero commedie, operette, opere liriche (la Exl – BA?hne, Else Wohlgemuth, Alfred Gerasch, Emma Gramatica, Cesco Baseggio, Memo Benassi sono solo alcuni esempi dei personaggi di spicco che calcarono le scene di questo teatro).
Il 2 settembre 1943 lo Stadtteather/Teatro Civico fu bombardato e reso inagibile.

Mostra
“Un teatro fra due guerre. Lo Stadttheater / Teatro civico / Teatro Verdi di Bolzano (1918-1943)”
dal 15 ottobre 2010 alA� 30 gennaio 2011
Galleria Civica di Piazza Domenicani
Bolzano

Fonte: http://www.comune.bolzano.it

Vedi anche

Il Museo Retico e il Museo delle Palafitte riaprono al pubblico sabato 3 marzo

Il Museo Retico e il Museo delle Palafitte riaprono al pubblico sabato 3 marzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *