martedì , 20 agosto 2019
Home / economia e società / MOSTRA FOTOGRAFICA: A nord di Trento, a sud di Bolzano. La vite e il paesaggio

MOSTRA FOTOGRAFICA: A nord di Trento, a sud di Bolzano. La vite e il paesaggio

600Oggi, venerdA� 9 maggio, alle ore 12.45, apertura della mostra fotografica “A nord di Trento, a sud di Bolzano. La vite e il paesaggio” presso il Palazzo Ricerca e Conoscenza della Fondazione Edmund Mach di San Michele all’Adige.

Con saluti delle autoritA� e introduzione del curatore Luca ChistA?.

La mostra resterA� aperta fino al 29 maggio, dal lunedA� al venerdA�, dalle 8:00 alle 17:00.

L’indagine fotografica “A nord di Trento, a sud di Bolzanoa�? continua il suo incessante viaggio nel territorio compreso fra i due capoluoghi provinciali in valle dell’Adige. La sua seconda edizione, dedicata allo studio del paesaggio vitato, si apre ora alla Piana Rotaliana, dopo la��esposizione in Galleria Fotoforum a Bolzano e Palazzo Roccabruna a Trento. L’iniziativa, promossa da Imperial Wines, dalle sezioni di Trento e Bolzano della��Istituto Nazionale di Urbanistica e da Alpes fa tappa al Palazzo Ricerca e Conoscenza della Fondazione Edmund Mach.

La mostra fotografica, curata da Luca ChistA?, raccoglie le immagini dei quattro fotografi (due trentini e due sudtirolesi) Gianni Bodini, Giorgio Dalvit, Fabio Maione, Stefan Stecher. I 56 pannelli raffigurano il territorio compreso tra Trento e Bolzano in un’indagine che si A? svolta su quattro temi di ricerca: i segni del tempo, le forme del paesaggio, il rapporto tra le aree viticole e quelle urbane, il lavoro della��uomo.

Ulteriori informazioni sul progetto sono disponibili al sito www.antasb.eu.

Nel periodo di programmazione della mostra A? previsto anche il convegno regionale a�?La vite e la cittA�: un futuro comunea�? – giovedA� 29 maggio (dalle 9.00 alle 13.00, sala conferenza del Palazzo Ricerca e Conoscenza).

Un convegno per riflettere sulle potenzialitA� dei territori agricoli a�?di frontieraa�?, tra pratiche agricole e spazi per il tempo libero, tra esigenze economiche e immaginari urbani, per contribuire alla comprensione delle dinamiche antropiche e naturali che sottendono alla costruzione dello straordinario paesaggio della Valle dell’Adige. Ne parleranno e condivideranno esperienze e ricerche: docenti di settore, urbanisti, produttori e operatori turistici. Al termine del convegno e dopo il buffet: visite guidate ai sistemi colturali vitivinicoli nei vigneti della Fondazione E. Mach. A breve il programma definitivo.

Organizzano: Cooperativa Alpes, Istituto Nazionale di Urbanistica – sezioni Trentino e AltoAdige/Sudtirol, Associazione Imperial Wines e Fondazione E. Mach – Centro Istruzione e Formazione – Dipartimento Istruzione post Secondaria e Universitaria

Vedi anche

Festival dell’Economia: in programma quasi 100 eventi

Il Festival dell’Economia, giunto alla sua 14^ edizione, inizierà giovedì 30 maggio nel pomeriggio per …