lunedì , 28 settembre 2020
Home / Eventi / MUSICA: Teatro-concerto dei Medieval Gypsies a Castel Beseno

MUSICA: Teatro-concerto dei Medieval Gypsies a Castel Beseno

600 GYPSIESFine settimana ricco di appuntamenti a Castel Beseno: il concerto dei Medieval Gypsies venerdA� 12 agostoA�alle ore 21,A�le rievocazioni storiche sabato e domenica dalle 10 alle 18.

Saranno i suoni antichi e le leggende di un tempo che venerdA� 12 agosto daranno vita ad un grande spettacolo di musica, teatro e video 3D nella stupenda cornice di Castel Beseno.
Una serata unica e particolarmente coinvolgente per chi ama immergersi nella musica di qualitA� e le antiche leggende .
Il progetto Medieval Gypsies nasce nel 2009 per idea del noto chitarrista cantante Trentino Mauro Borgogno, con la collaborazione di alcuni tra i piA? validi musicisti della nostra regione. I Medieval Gypsies propongono un tributo a Blackmorea��s Night sottoforma di un vero e proprio spettacolo teatrale musicale con protagonista una banda di menestrelli che, vagando tra i villaggi, narrano ai popoli di avventure, veritA� e storie bizzarre vissute nel loro continuo viaggio.
In questo show lo spettatore viene calato in una realtA� incantata adatta anche al periodo Natalizio, grazie alla sinergia della fusione musica/teatro/video 3D, le scenografie, i costumi ed i suoni antichi.
Tutti i dettagli, gli arrangiamenti, scenografie, proiezioni 3D, sonoritA�, recita, sono curati in modo raffinato e professionale.
Il copione, che si adatta di volta in volta in base al luogo, A? stato scritto appositamente per la compagnia da Michele Roat, le proiezioni 3D specificatamente realizzate da Stefano Benedetti.
Il tutto intersecato ai brani, permette al pubblico di capirne il contenuto e di sentirsi cosA� pienamente coinvolto in una��atmosfera tipicamente medievale che rende unico il concerto.

Info: buonconsiglio.it

Vedi anche

Emanuele Masi - Bolzano Danza - Ph Tiberio Servillo

Emanuele Masi – Le Arti e il futuro, verso la 35^ edizione del Festival Bolzano Danza

Riccardo Lucatti intervista Emanuele Masi, il funzionario della Fondazione Haydn di Bolzano e Trento, dal …