lunedì , 26 Febbraio 2024

OLTRE LA MOVIDA VOL. 2: il complesso rapporto tra la cittA� e l’ateneo

Prosegue l’indagine di Sanbaradio e I Know a place sulla vita in centro a Trento.A�Il secondo capitolo sarA� on-line giovedA� 29 gennaio

600 sanbaradio

 

Prosegue l’indagine di Sanbaradio, la web radio universitaria di Trento, e del collettivo di musicisti IA�know a place dedicata al complesso rapporto tra le diverse anime che vivono, o vorrebbero vivere, il centroA�cittadino di Trento.

Il progetto a�?Oltre la movidaa�? nasce dalla volontA� di comprendere le dinamiche del capoluogoA�attraverso l’ascolto e la conoscenza dei diversi soggetti in gioco. Un’esigenza molto sentita sia dagli studentiA�che da chi opera nel mondo dell’espressione artistica, in particolare musicale, e che ha portato ad unire leA�forze in un unico lavoro. A? stato cosA� che Sanbaradio e I Know a place, realtA� che giA� si conoscevano beneA�grazie ad altre collaborazioni, hanno deciso di procedere insieme, unendo il materiale raccolto e dando vitaA�a due video che fornissero una fotografia di ciA? che accade a Trento, dal punto di vista dei giovani.

Il primo capitolo (Oltre la movida Vol. 1) A? stato presentato ufficialmente a settembre nel corso delA�festival a�?Tutta mia la cittA�a�? in via Suffragio e ha approfondito i concetti di spazio pubblico e di sicurezza inA�centro. (lo si trova qui https://www.youtube.com/watch?v=6EW_PF5CPpE).

In questo secondo capitolo (a�?Oltre la movida Vol. 2a�?) i ragazzi del team di lavoro hanno puntatoA�l’attenzione sulla condizione degli studenti e sul delicato rapporto tra cittA� e ateneo. Tra gli intervistati,A�oltre al sindaco Alessandro Andreatta, ci sono l’ex rettrice Daria De Pretis, i gestori di locali del centro e,A�ovviamente, gli studenti.

Il video sarA� on-line a partire da giovedA� 29 gennaio alle ore 14.00.

Il lancio A? stato anticipato da un trailer, eccolo:

https://www.youtube.com/watch?v=SOqi1nkmDKU.

Vedi anche

Emanuele Masi - Bolzano Danza - Ph Tiberio Servillo

Emanuele Masi – Le Arti e il futuro, verso la 35^ edizione del Festival Bolzano Danza

Riccardo Lucatti intervista Emanuele Masi, il funzionario della Fondazione Haydn di Bolzano e Trento, dal …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *