mercoledì , 17 ottobre 2018
Home / evidenza / “OUVERTURE IN ROSA” Ljubka Biagioni
debutta sul podio dell’Orchestra Haydn

“OUVERTURE IN ROSA” Ljubka Biagioni
debutta sul podio dell’Orchestra Haydn

Ouverture in rosa Ljubka Biagioni debutta sul podio dell’Orchestra Haydnnei concerti inaugurali della 54. Stagione Sinfonica

Concerto Orchestra Haydn 16-10-2012 Violino: Benjamin Schmid

MartedA� 22 ottobreA�all’Auditorium di Bolzano (ore 20.00) eA�mercoledA� 23 ottobreA�all’Auditorium di Trento (ore 20.30) debutterA� sul podio dell’Orchestra HaydnA�Ljubka Biagioni, artista nata a Roma, che ha condotto i suoi studi musicali superiori presso l’Accademia Musicale di Stato di Sofia. Nel 1996 ha vinto il Concorso per direttori d’orchestra della Wiener Kammerorchester e nel 2012 ha vinto il primo premio del Concorso “F. Capuana” riservato a giovani direttori d’orchestra, organizzato dalla Fondazione Capuana di Roma, in collaborazione con il Teatro Lirico di Spoleto, il Conservatorio di S. Cecilia e l’Accademia Chigiana. Dal 2012 A? full-time conductor della Sofia Philharmonic Orchestra.

Il programma inaugurale della 54. Stagione Sinfonica segnerA� un secondo debutto al fianco dei musicisti dell’Orchestra Haydn, quello del pianista austriacoA�Ingolf Wunder, impegnato nel Primo Concerto per pianoforte e orchestra di P. I. Cajkovskij. Una partitura che non mancherA� di mettere particolarmente in luce il talento e la tecnica del giovane artista. Ingolf Wunder ha iniziato la sua istruzione musicale suonando il violino all’etA� di quattro anni; tuttavia, A? stato qualche anno piA? tardi che si A? scoperta la sua predisposizione per il pianoforte. Ha frequentato i conservatori di Klagenfurt e Linz per poi completare gli studi presso l’UniversitA� di Musica e Arti di Vienna. All’etA� di quattordici anni, Wunder ha debuttato alla Konzerthaus di Vienna. Due anni dopo ha eseguito il Terzo Concerto per pianoforte di Prokofa��ev al Teatro degli Champs-A�lysA�es di Parigi con l’Orchestra Nazionale di Francia e con Emmanuel Krivine. Nel 2010 ha vinto il secondo premio al Concorso pianistico internazionale “FrA�dA�ric Chopin” di Varsavia. Un anno piA? tardi ha firmato un contratto in esclusiva per la Deutsche Grammophon.

La locandina si aprirA� sulle note dell’Ouverture festiva di Vesselin Stojanov, compositore bulgaro del primo Novecento, per concludersi sull’immortale Sinfonia “Dal Nuovo Mondo” di AntonA�n DvorA?k, il piA? celebre capolavoro dell’autore boemo.

 

Info:

Gli abbonamenti alla 54. Stagione Sinfonica sono in vendita
a Bolzano presso le casse del Teatro Comunale (tel. 0471.053800)
a Trento presso le casse della��Auditorium S. Chiara (tel. 0461.213834).

Vedi anche

A Trento il Festival dello Sport

Più di 130 eventi, che si svolgeranno in 15 location, con oltre 150 ospiti: un’immensa inchiesta giornalistica dal vivo, un racconto corale sul record, su come lo si costruisce, conquista e difende.