lunedì , 29 Novembre 2021

PALAZZO ROCCABRUNA: dal 28 maggio al 2 giugno una maratona nel gusto trentino

Palazzo Roccabruna sarA� aperto dal 28 maggio al 2 giugno dalleA�17.00 alle 22.00 per proporre degustazioni di vini trentini abbinatiA�a prodotti locali.

600-roccabruna

A Palazzo delle Albere il 30 e il 31 due laboratoriA�enogastronomici organizzati dalla CCIAA. LunedA� 1 giugno alleA�17.30 a Milano Palazzo Roccabruna sarA� protagonista di Expo 2015A�nella��ambito di una presentazione dei wine-bar italiani che fanno

scuola.

Con il ricco programma di iniziative rivolte al mondo della��agroalimentareA�che dal 27 maggio animerA� gli spazi di Palazzo delle Albere Expo 2015A�approda anche a Trento. E lo fa con la collaborazione della Camera diA�Commercio di Trento che tramite la struttura di Palazzo RoccabrunaA�organizzerA� al piano terra della cinquecentesca villa madruzziana alcuniA�laboratori enogastronomici dedicati alle specialitA� del territorio. Produttori,A�esperti e sommelier saranno a disposizione del pubblico per far conoscereA�sapori e profumi del Trentino.

La maratona del gusto parte giovedA� 28 maggio alle 18.00 dalla sede diA�Palazzo Roccabruna con un incontro dal titolo a�?Vini del passato allaA�ricerca di un futuroa�?. San Lorenzo, Rossara, Pavana, Negrara, Peverella,A�Lagarino e numerosi altri: nomi di vitigni che oggi dicono poco o nulla, maA�che costituivano buona parte della base ampelografica del Trentino di fineA�a�?800, prima della comparsa della fillossera e della��annessione del TrentinoA�alla��Italia. Riscoprirli non A? solo un omaggio alla storia, ma ancheA�la��occasione per parlare di biodiversitA� in viticoltura. Negli ultimi secoliA�infatti la varietA� dei vitigni presenti in Trentino si A? ridotta di molto sia perA�vicende naturali (si pensi alle gelate del primo decennio del a�?700 o alleA�malattie fungine di fine a�?800) sia per scelte colturali operate dalla��uomo, cheA�hanno comportato la selezione di altri vitigni in grado di garantireA�maggiore qualitA� e ritorni economici piA? elevati. La��incontro del 28 maggio,A�organizzato da ONAV del Trentino e condotto dalla��enologo Paolo Malfer,A�proporrA� una degustazione di molti di questi vini dimenticati, perA�consentire anche ai meno esperti di fare un salto in un passato capace diA�riservare gradite sorprese (prenotazioni allo 0461/887101; costo dellaA�degustazione 7,00 Euro). Inoltre dal 28 maggio al 2 giugno PalazzoA�Roccabruna sarA� sempre aperto dalle 17.00 alle 22.00 per proporreA�degustazioni di vini e prodotti trentini in occasione del FestivalA�della��economia.A�Come in una��ipotetica staffetta del gusto il testimone passerA� sabato 30 eA�domenica 31 maggio al Concept Store di Palazzo delle Albere. InA�una cornice impreziosita da alcune bottiglie della Collezione storica di viaA�Santa TrinitA�, la��Enoteca provinciale del Trentino sarA� ospite dalle 10 alleA�19 della villa madruzziana. Alle ore 17 in entrambe le giornate sarannoA�organizzati due laboratori enogastronomici sul mondo del vino trentino.A�Protagoniste della degustazione saranno le tipologie piA? rappresentativeA�della��enologia locale, dal MA?ller Thurgau alla Nosiola, dal Marzemino alA�Teroldego rotaliano, abbinate a formaggi e salumi del territorio.

Infine lunedA� 1 giugno alle 17.30 a Milano la��attivitA� istituzionale diPalazzo Roccabruna a�� giunta ormai al decimo anno – sarA� presentata alA�pubblico di Expo 2015 nella��ambito di un ciclo di incontri curati dalA�giornalista enogastronomico Paolo Massobrio e dedicati ai migliori wine-barA�italiani. Per la��occasione saranno proposti in degustazione Trentodoc eA�Trentino Doc Vino Santo.

Vedi anche

Emanuele Masi - Bolzano Danza - Ph Tiberio Servillo

Emanuele Masi – Le Arti e il futuro, verso la 35^ edizione del Festival Bolzano Danza

Riccardo Lucatti intervista Emanuele Masi, il funzionario della Fondazione Haydn di Bolzano e Trento, dal …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *