lunedì , 15 Luglio 2024

PIU’ LUCE ALLA VITA
Le verande un nuovo modo di ampliare la propria abitazione

Si chiamano in tanti modi: giardino da�� inverno, gazebo, conservatories ma il nome piA? conosciuto A? veranda. Sostanzialmente A? un tipo di costruzione formata da una struttura portante e vetrate che affacciano direttamente sul panorama. Normalmente in Trentino questo tipo di costruzione viene utilizzato per chiudere un balcone oppure per creare una nuova superficie su un terrazzo o su di un giardino.

Infatti attraverso la veranda, si puA? aggiunge metratura utile alla propria abitazione, offrendo nuove prospettive di spazio, le quali a sua volta, consentono di incrementare il valore estetico e commerciale dell’intera casa donandole grande fascino. Soprattutto perchA� le verande sono ben protette da vento e intemperie e permettono quindi di essere vissute tutto l’anno, anche nella stagioni piA? fredde o piovose.

Attualmente questo tipo di costruzione si puA? realizzare in diversi materiali e con soluzioni altamente resistenti e tecnologiche. FINSTRAL A? leader nella progettazione e costruzione di verande, ed attraverso i suoi tecnici da oltre 45 anni, permette di offrire al mercato tutte le soluzioni creative per dar forma ai propri sogni di avere uno spazio abitativo sotto un cielo di stelle.

Ea�� bene perA? precisare che la veranda costituisce, dal punto di vista urbanistico, un aumento di volumetria della��immobile ed esteticamente comporta una modifica della facciata. Pertanto, prima di procedere alla sua realizzazione, sarA� necessario rivolgersi ad un professionista abilitato (architetto, ingegnere, geometra, perito, ecc. ) che, in base a quanto prescritto dal Regolamento Edilizio del Comune, stabilirA�, la possibilitA� di effettuare la��intervento ed eventualmente il tipo di autorizzazione da richiedere. Nel caso in cui si tratti di un edificio condominiale, oltre al permesso comunale, bisognerA� richiedere,il consenso della��assemblea dei condomini.

Maggiori informazioni su :
http://www.finstral.com/web/it/Vetrate/Verande-U1254833334923U.html


Cosa dice la legge

La legge regola la costruzione di verande in entrambi i casi descritti sopra, con alcune differenze tra la��uno e la��altro.

Le procedure comuni ad entrambi i casi sono le seguenti:

  • occorre far redigere un progetto da un tecnico abilitato o da un professionista (geometra, architetto, ingegnere), che illustri nel dettaglio la��intervento che si prevede;
  • in seguito bisogna preparare una richiesta di autorizzazione;
  • entrambi i documenti (il progetto e la domanda) vanno presentati alla��Ufficio Tecnico del Comune a cui appartiene la��appartamento che sarA� soggetto ai lavori;
  • se la��appartamento si trova in un condominio, occorre ottenere la��approvazione alla��unanimitA� da parte dei condomini e una volta ottenuta, anche questa va presentata al Comune insieme agli altri documenti.

Le verande permettono di avere luce e sole negli spazi sottostanti, ottimizzandone il godimento per chi ci abita e ci lavora.A�La particolaritA� di queste costruzioni consiste nelle forme snelle e slanciate dei profili, che permettono di incrementare la superficie vetrata anche negli ambienti piA? ristretti.

L’incidenza della luce, le ore di sole e le temperature diurne e notturne sono fattori che incidono in modo determinante sulla qualitA� dell’abitare.A�Il contatto diretto con la natura ed un ambiente accogliente all’interno della veranda influiscono positivamente sul benessere delle persone che vi soggiornano.

L’ampia gamma di verande in PVC e PVC-alluminio di FINSTRAL con le sue molteplici componenti di sistema, finalizzate a garantire un abitare sano e confortevole.

www.finstral.com

Vedi anche

Campagna promozionale 2017: con un risparmio fino al 30% Thermo65 HA�rmann, isolamento termico ai vertici.

Fino a fine anno, la porta da��ingresso Thermo65 sarA� disponibile ad un prezzo assolutamente vantaggioso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *