venerdì , 21 Giugno 2024

RASSEGNA CINEMAMORE
Sanzeno – 1 settembre 2012

ProseguirA� sabato 1 settembre con tre proiezioni in programma a Casa de’ Gentili a Sanzeno l’edizione 2012 della rassegna a�?CinemAMoRea�?, un ciclo di sette serate cinematografiche in programma nel corso dei mesi estivi in altrettante localitA� del Trentino.

Si tratta di un’iniziativa che ha coinvolto, nella selezione del materiale filmico, i tre Festival Internazionali organizzati in Trentino: a�?Rassegna Internazionale Cinema Archeologico di Roveretoa�?, a�?Trento Filmfestivala�? e a�?Religion Today Filmfestivala�?.

Sanzeno a�� Casa de’ Gentili
Sabato 1 settembre 2012
ore 21.00

Gotter der Berge
di Werner Freudenberger
documentario
Austria, 2010 a�� 43a��
Il film ci guida nel piA? importante luogo sacro delle Alpi, dove si svolgevano sacrifici rituali. Dalla preistoria all’etA� romana, sulla strada dalla Slovenia, attraverso l’Austria meridionale, fino all’Alto Adige.

The labyrinth
di Jason A. Schmidt
documentario
USA – Germania, 2010 a�� 37′
Memoria, arte e inferno entrano in collisione quando Marian Kolodziej, cristiano polacco sopravvissuto ad Auschwitz, affronta finalmente gli orrori del suo passato, dopo 50 anni di silenzio, attraverso disegni a penna e inchiostro. Oggi queste creazioni, che Marian ha chiamato a�?Il Labirintoa�?, riempiono il grande seminterrato di una chiesa vicino ad Auschwitz. Attraverso la sua testimonianza e la sua arte grafica, il documentario esplora i ricordi e gli incubi che Marian per anni aveva tenuto sepolti.

Tchang
di Daniel StrA�mbeck e Gonzalo Visedo
cortometraggio
Spagna, 2010 a�� 28a��
Due alpinisti baschi restano coinvolti in un incidente su un’impervia cima della Spagna meridionale. Il servizio di soccorso della Guardia Civil parte alla loro ricerca. Due membri del team riescono a localizzare gli scalatori su una cresta. Dopo un audace salvataggio, il tempo cambia e una forte bufera di neve costringe i quattro a rifugiarsi in una piccola grotta. Dopo una notte trascorsa nella speranza di sopravvivere, la vita di uno di loro cambierA� per sempre.

Informazioni:
Centro Servizi Culturali Santa Chiara
Tel. 0461 213834
N.verde 800 013952
info@centrosantachiara.it
www.trentinocultura.net
www.centrosantachiara.it

Vedi anche

Emanuele Masi - Bolzano Danza - Ph Tiberio Servillo

Emanuele Masi – Le Arti e il futuro, verso la 35^ edizione del Festival Bolzano Danza

Riccardo Lucatti intervista Emanuele Masi, il funzionario della Fondazione Haydn di Bolzano e Trento, dal …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *