venerdì , 21 Giugno 2024

RETI MOBILI: Create-net riceve i finanziamenti dalla comunitA� europea per le reti 5G

Finanziamenti per 1,5 milioni di euro dalla ComunitA� Europea per CREATE-NET per lo sviluppo delle reti mobili di nuova generazione

600 createnetbig

Il centro di ricerca CREATE-NET sarA� tra i protagonisti dello sviluppo delle reti A�mobili di nuova generazione (le cosiddette reti 5G – di quinta generazione) grazie al coinvolgimento in importanti progetti di ricerca e innovazione finanziati dal programma Horizon 2020 promosso dalla Commissione Europea.

5G A? la nuova generazione di tecnologie e sistemi per reti cellulari che rappresenta un netto passo avanti rispetto alle attuali tecnologie 4G LTE, rivoluzionando il modo in cui persone, macchine, oggetti e contenuti sono in grado di comunicare tra di loro. A�Le reti 5G consentiranno di scaricare un intero film ad alta definizione (HD) sul proprio smartphone nel giro di qualche secondo e di poter godere di una sessione di gioco online con il tablet senza alcuna interruzione, persino durante un viaggio in treno. Allo stesso modo, sarA� possibile gestire tramite il cellulare gli “smart objects” di casa, ufficio o auto. I sistemi 5G offriranno agli utenti la possibilitA� di sperimentare queste ed altre esperienze in maniera continua e costante.

Sono 19 i progetti che hanno ricevuto finanziamenti dall’Europa per la ricerca nell’ambito della��iniziativa 5G-PPP, il partenariato pubblico-privato avviato dalla Commissione Europea per lo sviluppo di tecnologie 5G al quale partecipano aziende europee leader nel settore delle Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione.

Nello specifico, CREATE-NET parteciperA� a tre progetti particolarmente innovativi che opereranno a diversi livelli dell’infrastruttura 5G: dalla progettazione di architetture innovative di rete 5G multi-servizio e multi-operatore allo sviluppo di nuovi modelli di gestione e controllo basati su tecniche innovative come virtualizzazione delle funzionalitA� di rete, software-defined network e mobile edge computing. Il finanziamento complessivo per lo svolgimento delle attivitA� di ricerca da parte del centro A? pari a 1,5 milioni di Euro su 30 mesi.

“CREATE-NET A? in prima linea nello sviluppo di tecnologie da��avanguardia per l’industria IT sin dal suo esordio ed il coinvolgimento nel partenariato pubblico-privato 5G ci fornisce una piattaforma eccellente per portare l’innovazione sviluppata in Trentino su scala globale. Si tratta di un riconoscimento per la nostra ricerca e sviluppo tecnologico di eccellenza degli ultimi 10 anni “, afferma Elio Salvadori, direttore della ricerca presso CREATE-NET.

Vedi anche

Emanuele Masi - Bolzano Danza - Ph Tiberio Servillo

Emanuele Masi – Le Arti e il futuro, verso la 35^ edizione del Festival Bolzano Danza

Riccardo Lucatti intervista Emanuele Masi, il funzionario della Fondazione Haydn di Bolzano e Trento, dal …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *