domenica , 14 Aprile 2024

Rivive negli spazi di Castel Thun il A�TRIONFO TRIDENTINOA� del 1547

Lo spettacolo, inserito nel calendario della rassegna A�dicastelincastelloA� A? inA�calendario per mercoledA� 27 agosto nel maniero della Val di Non.

600-Castel_thun_2010

L’appuntamentoA�con il pubblico A? fissato per le ore 18,30.A�Per festeggiare la vittoria riportata a Muhlberg in Sassonia dalle truppeA�imperiali del Sacro Romano Intero guidate da Carlo V sui luterani, il CardinaleA�Cristoforo Madruzzo organizzA? il 3 maggio del 1547 una grande festa al Castello delA�Buonconsiglio a Trento. Ne dA� conto Leonardo Colombino nel poemetto A�IL TRIONFOA�TRIDENTINOA�.

Prende spunto da questo racconto la ricostruzione storica che sarA� proposta inA�forma di spettacolo mercoledA� 27 agosto a Castel Thun nell’ambito dellaA�rassegna A�dicastelincastelloA� promossa dal Servizio AttivitA� Culturali della ProvinciaA�autonoma di Trento e curata dal Centro Servizi Culturali S. Chiara in collaborazioneA�con Museo Castello del Buonconsiglio e Coordinamento Teatrale Trentino.

Nato a Terlago nel 1524, Leonardo Colombino esercitA? la professione notarileA�ma, essendo simpatizzante delle tesi luterane, fu imprigionato per eresia e rimesso inA�libertA� soltanto dopo aver abiurato.

Nella rievocazione storica in programma a Castel Thun, sarA� l’attore BrunoA�Vanzo a interpretare il ruolo del letterato autore de A�Il Trionfo TridentinoA� nellaA�descrizione della grande festa che ebbe per protagonisti i personaggi dei Tarocchi e, inA�particolare, degli Arcani maggiori. A conferma di come fosse in voga all’epoca anche aA�Trento, e perfino in ambienti vicini al mondo ecclesiastico, questo gioco di carteA�allegorico e divinatorio.

Indossando i sontuosi costumi ideati da Chiara Defant, faranno omaggio aiA�personaggi della nobiltA� trentina a�� cosA� come avvenne in quel lontano 1547 a�� iA�personaggi del Bagatto, dell’Imperatore, della Papessa, del Sole, della Luna e dellaA�Morte. Ad ogni apparizione sarA� ispirato un racconto letterario affidato alle voci diA�Giuliana Germani e Mauro Gaddo.

Anche questa rappresentazione farA� dunque riferimento a quella fiorituraA�artistica e culturale senza precedenti che il Rinascimento seppe generare nell’EuropaA�del Cinquecento e che trova espressione nella grande mostra a�?Dosso Dossi a��A�Rinascimenti eccentricia�? che, in queste prime settimane di apertura, ha giA� richiamatoA�nelle sale del Castello del Buonconsiglio a Trento migliaia di visitatori.

L’appuntamento con A�IL TRIONFO TRIDENTINOA� A? fissato per mercoledA� 27A�agosto a Castel Thun alle 18,30.

Vedi anche

Emanuele Masi - Bolzano Danza - Ph Tiberio Servillo

Emanuele Masi – Le Arti e il futuro, verso la 35^ edizione del Festival Bolzano Danza

Riccardo Lucatti intervista Emanuele Masi, il funzionario della Fondazione Haydn di Bolzano e Trento, dal …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *