martedì , 29 settembre 2020
Home / Bolzano / “SE L’AMORE FINISCE”
Di G. Franchini e G. Maiolo

“SE L’AMORE FINISCE”
Di G. Franchini e G. Maiolo

imageIn occasione della “Giornata internazionale della donna“, lunedA� 9 marzo, alle ore 18.00 presso il CafA? Plural a Bolzano, sarA� presentato il libro “Se l’amore ferisce” di G. Franchini e G. Maiolo, un libro che racconta storie al femminile per curare le ferite del cuore. Conduce la serata Alessandra Spada.

Se la��amore ferisce racconta di donne che hanno portato le loro storie nella stanza dove si dA� voce al dolore, vite reali rielaborate dalla fantasia degli autori. In quelle storie, in cui lo psicologo puA? entrare solo in punta di piedi, ci sono le esistenze di tante creature ferite che hanno attraversato, per un tempo indefinito, la��umiliazione e la violenza, la solitudine e la��abuso, il tradimento e la trascuratezza. Il libro porta allo scoperto lacerazioni taciute, di cui spesso le vittime si vergognano, conservandole per anni chiuse dentro di sA�, angosce che le fanno girare a vuoto in una perversa spirale difficile da rompere. Fino a non farcela piA?. Il dolore represso viene finalmente espresso, accolto ed elaborato, e puA? avere inizio una lenta cicatrizzazione che, passo dopo passo, permette di respirare con minor affanno.

Otto racconti di esperienze drammatiche che vogliono invitare a riconoscere il dolore, il quale, pur nelle infinite variabili individuali, A? spesso comune a tante avventure di vita. Al contempo, ciascuna storia cerca a suo modo di individuare una possibile traccia che aiuti a uscire dalla solitudine e consenta di rompere quella rete maligna che intreccia il passato al presente e imprigiona la vita. A questo scopo le ultime pagine forniscono alcuni suggerimenti per guardarsi dentro, ritrovare le proprie parti A�bambineA�, ricordare piccoli o grandi episodi dimenticati, cercare i sottili condizionamenti che vincolano e colpevolizzano, per poter iniziare a godere della nuova, vitale, consapevole forza che nasce dentro.

Per maggiori informazioni:
info@germogliobz.it

Vedi anche

Al Muse le monumentali sculture animali di Jürgen Lingl-Rebetez

Al MUSE – Museo delle Scienze di Trento, fino al 12 gennaio 2020 sarà possibile …