mercoledì , 22 Maggio 2024

SOT ALA ZOPA MOUNTAIN ROCK FESTIVAL
10 e 11 settembre, il Rock A? in Primiero!

manifesto-stampaRitorna in grande stile il concerto piA? atteso dai giovani primierotti. Il Sot Ala Zopa Mountain Rock Festival si svolgerA� il prossimo fine settimana con due giorni di musica all’aperto per salutare i primi colori dell’autunno e concludere in festa la stagione estiva.

Aguaz, fresca associazione culturale e ricreativa, ha deciso di riproporre il festival dopo il clamoroso successo della prima edizione che aveva radunato circa un migliaio di persone. E questa��anno la��appuntamento raddoppia: inizierA� venerdA� 10 settembre dalle ore 20 e proseguirA� sabato 11 dalle ore 14. Il tutto si svolgerA� presso i prati del Mondin a Transacqua, sotto la splendida cornice delle Pale di San Martino.

Il giorno venerdA� 10 si esibiranno Bob & the Apple, giovane e promettente band trentina seguiti dai due gruppi locali Idiot Wind e Positive Vibration; a concludere poi la serata ci saranno i Vallanzaska, pietra miliare della musica ska nazionale, ora in tour con la loro sesta fatica discografica “IPorn“.

La giornata di sabato 11 proporrA� una lunga e variegata maratona di ben 10 gruppi. Nove di questi appartengono alla rigogliosa scena trentina: Rude Runner, Zeroids, Kepsah, Vetrozero, The Deaf Players, Death By Pleasure, Fango, Resando e Bue. Queste band scalderanno il pubblico in attesa del gran finale che vedrA� i Fratelli Calafuria che, a�?pronti a migliorare tuttoa�?, costituiscono indubbiamente una delle rock-band piA? promettenti del nuovo movimento indie-alternativo nazionale.

Il a�?Sot ala Zopaa�? perA? non sarA� solo musica ma anche arte, teatro, giocoleria e tanto volontariato. Come lo scorso anno infatti il festival radunerA� associazioni no-profit, quali MandacarA?-Altro Mercato, Le Reti ed Emergency. Queste avranno la possibilitA� di disporre di uno spazio informativo all’interno della manifestazione per raccogliere fondi e pubblicizzare i propri progetti.

Tutto ciA? si terrA� grazie al prezioso contributo della Provincia Autonoma di Trento, della Presidenza del Consiglio Regionale, del Tavolo delle Politiche Giovanili, dell’Unione dell’Alto Primiero.

Aguaz informa inoltre che sarA� disponibile una convenzione con il Camping Calavise di Imer per chi desidera pernottare in Primiero tra la notte di sabato e domenica.

Per maggiori informazioni:
www.aguaz.it

Vedi anche

TrentinoInJazz 2019: a Rovereto arrivano i Panaemiliana

Domenica 16 giugno 2019  a ore 19.00  presso il Circolo Operaio Santa Maria  in Via …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *