giovedì , 20 febbraio 2020
Home / cinema / TEATRO VALLE DEI LAGHI: dal 23 ottobre con “la famiglia Belier” inizia la rassegna cinematografica sulla famiglia

TEATRO VALLE DEI LAGHI: dal 23 ottobre con “la famiglia Belier” inizia la rassegna cinematografica sulla famiglia

Il 23 ottobre primo appuntamento con il cinema a Vezzano. Alle 20,30 sarA� proiettata la commedia La famiglia Belier, seguiranno altre cinque proiezioni e altrettanti dibattiti a cura del Distretto Famiglie Valle dei Laghi e del Forum delle Associazioni Familiari del Trentino.

600 La-Famille-Belier

SorditA�, fede, ricerca del sA�, la gestione di una malattia invalidante, la paura di crescere ma anche l’importanza di preservare il territorio per evitare disastri geologici. Questi alcuni dei temi che verranno trattati a partire da venerdA� 23 ottobre, ore 20.30, presso il Teatro Valle dei Laghi nell’ambito della rassegna cinematografica organizzata da Fondazione Aida in collaborazione con Forum delle Associazioni Familiari del Trentino, Distretto Famiglia Valle dei Laghi eCoordinamento Teatrale Trentino.

Si comincia con La famiglia Belier, film che racconta la storia di una sedicenne che vive in una famiglia dove tutti tranne lei sono sordi, che scopre di avere una bellissima voce e trova il coraggio di dire ai genitori che vuole andare a Parigi per studiare canto. Seguiranno altri cinque titoli, tra questi l’11 novembre il documentario Sei vie per Santiago, racconto in presa diretta di chi da 1100 anni percorre il Cammino di Santiago alla ricerca di sA�, il 19 novembre Storie sospese, recentemente presentato a Venezia e dedicato alla frana di Ripoli. Inside out, film d’animazione che tratta il delicato tema della paura di crescere, sarA� presentato il 6 gennaio, mentre il 29 gennaio Still Alice sarA� l’occasione per riflettere sulle difficoltA� da affrontare nel caso di una malattia invalidante come l’Alzheimer. Chiude la rassegna Se Dio vuole il 26 febbraio.

Al termine di ogni proiezione A? in programma un breve dibattito sul tema trattato a cura di Forum delle Associazioni Familiari del Trentino e Distretto Famiglia Valle dei Laghi.

Biglietti: 6 e 5 euro. Info: Teatro Valle dei Laghi tel 0461/ 340158www.teatrovalledeilaghi.itwww.facebook.com/teatrovalledeilaghi. Fondazione Aida tel 045/8001471fondazione@f-aida.it.

Vedi anche

Emanuele Masi - Bolzano Danza - Ph Tiberio Servillo

Emanuele Masi – Le Arti e il futuro, verso la 35^ edizione del Festival Bolzano Danza

Riccardo Lucatti intervista Emanuele Masi, il funzionario della Fondazione Haydn di Bolzano e Trento, dal …