sabato 21 luglio 2018
Home / Eventi / TOLKIEN E LA LETTERATURA DELLA QUARTA ERA

TOLKIEN E LA LETTERATURA DELLA QUARTA ERA

600 tolkien

Convegno internazionale giovedA� 14 (dalle 14 alle 19) e venerdA� 15 dicembre (dalle 10 alle 16) al Dipartimento di Lettere e Filosofia della��UniversitA� di Trento (Via Tommaso Gar, 14)

 

A due anni dal convegno a�?Alla��ombra del Signore degli Anellia�?, Tolkien torna a Trento: il Dipartimento di Lettere e Filosofia organizza, infatti, in collaborazione con la��Associazione Italiana di Studi Tolkieniani, un convegno internazionale su Tolkien e la letteratura della��Otto e del Novecento.
La��obiettivo degli organizzatori A? mettere in evidenza come la figura di Tolkien a�� confinata per anni, almeno in Italia, agli studi sul fantasy a�� si ponga invece alla��incrocio di numerosi e complessi percorsi letterari, in un dialogo che chiama in causa generi letterari diversi rispetto a fantasy e fantascienza e anche le correnti del simbolismo, del surrealismo, del modernismo e del postmodernismo. I numerosi interventi verteranno, dunque, sul rapporto tra Tolkien e figure letterarie quali Ezra Pound, AndrA� Breton, James Joyce, W.B. Yeats, William Morris e H.P. Lovecraft.
Il convegno, dal titolo a�?Tolkien e la letteratura della Quarta Eraa�?, vedrA� la partecipazione, tra gli altri, di Tom Shippey, giA� professore a Oxford e Leeds, considerato il maggior studioso di Tolkien vivente. Oltre a lui sono attesi Allan Turner e Thomas Honegger, docenti di Jena. Quattro contributi verranno presentati da docenti del Dipartimento di Lettere e Filosofia della��UniversitA� di Trento: Andrea Binelli, Roberta Capelli, Francesca Di Blasio e Fulvio Ferrari. Alessandro Fambrini, giA� professore della��Ateneo trentino e oggi alla��UniversitA� di Pisa, presenterA� un contributo su Tolkien e la fantascienza, mentre altre quattro relazioni saranno tenute da studiosi della��Associazione Italiana di Studi Tolkieniani: Roberto Arduini (che della��AIST A? presidente), Lorenzo Gammarelli (traduttore di diverse opere di Tolkien), Saverio Simonelli (giornalista, traduttore e saggista) e Claudio Antonio Testi (autore di un volume su a�?Santi e pagani nella Terra di Mezzoa�?).

 

Vedi anche

PROSEGUE L’INTENSO PROGRAMMA DI “SENTINELLE DI PIETRA 2018”

Dal 20 al 22 luglio il cartellone di "Sentinelle di pietra 2018" sarà intenso. Piece teatrali, escursioni animate, momenti di riflessione e esibizioni musicali.