lunedì , 20 gennaio 2020
Home / evidenza / Trento Smart City cresce: su Telegram A? arrivato @ViaggiaTrentoBot

Trento Smart City cresce: su Telegram A? arrivato @ViaggiaTrentoBot

600 Trento-Smart-City-cresce-su-Telegram-e-arrivato-ViaggiaTrentoBot_imagefull

Trento Smart City cresce grazie a @ViaggiaTrentoBot, nato dalla creativitA� e dall’inventiva di Luca Mosetti, studente del quinto anno all’Istituto tecnico tecnologico Buonarroti – Pozzo, indirizzo informatico.

Durante la scorsa estate ha svolto un tirocinio di quattro settimane presso Smart Community Lab alla Fondazione Bruno Kessler, alla��interno della��iniziativa FBK Junior, venendo a conoscenza dei progetti informatici rivolti alla mobilitA� sostenibile, e ha realizzato una prima versione di @ViaggiaTrentoBot per Telegram. Si A? appassionato e durante l’anno scolastico ha dedicato il suo tempo al consolidamento di questo servizio che A? entrato a far parte del progetto Trento Smart City grazie alla collaborazione con la Fondazione Bruno Kessler, Smart Community Lab e il Comune di Trento.

Il Bot A? una modalitA� nuova di interazione, che permette di dialogare con un operatore virtuale e chiedere informazioni tramite strumenti ormai di uso comune come Whatsapp, Telegram o Messenger. Nasce per ricevere e condividere informazioni velocemente con tutti i contatti e, a differenza delle app, non occupa memoria sul cellulare.

@ViaggiaTrentoBot fornisce le informazioni messe a disposizione dai server di Trentino Trasporti e del Comune di Trento, giA� utilizzate dalla app Viaggia Trento, costantemente aggiornate, supportando la mobilitA� urbana sostenibile di Trento. Riferisce gli orari del tuo treno o autobus, controlla in diretta i posti auto liberi nei parcheggi. Ti sa dire subito quante bici ci sono nei punti bike sharing.

La scelta di rendere open, cioA? aperti e utilizzabili, i dati e i servizi di Viaggia Trento ha permesso all’impegno di Luca di veder realizzato il suo progetto, che ha dato vita ad un ottimo e innovativo servizio che ora A? a disposizione di tutta la comunitA�.

Vedi anche

Emanuele Masi - Bolzano Danza - Ph Tiberio Servillo

Emanuele Masi – Le Arti e il futuro, verso la 35^ edizione del Festival Bolzano Danza

Riccardo Lucatti intervista Emanuele Masi, il funzionario della Fondazione Haydn di Bolzano e Trento, dal …