giovedì , 18 ottobre 2018
Home / evidenza / Un appello della SocietA� Filarmonica di Trento per la difesa della musica

Un appello della SocietA� Filarmonica di Trento per la difesa della musica

Un appello della SocietA� Filarmonica di Trento per la difesa della musica

Trentino_13_3

Pubblichiamo l’appello della SocietA� Filarmonica di Trento per una convivenza tra le esigenze del pubblico dei locali di Via verdi e quelle del pubblico dei concerti di musica classica organizzati dalla SocietA�.

“La qualitA� della vita, in una cittA�, passa anche dalla difesa del suo paesaggio sonoro, obiettivo previsto dal nuovo Piano regolatore generale di Trento. I concerti della stagione della SocietA� Filarmonica, in via Verdi, sono rovinati dal volume degli altoparlanti dei pubblici esercizi con i relativi rumori provenienti dalla strada.
Noi, che abbiamo a cuore il rispetto della musica, il silenzio che deve accompagnarla per consentirne l’ascolto e il lavoro degli artisti che la eseguono dal vivo, chiediamo alla giunta comunale di Trento e a chi di dovere di assumere i provvedimenti necessari per limitare, nelle poche ore annue dedicate alla stagione concertistica, la diffusione di “colonne sonore” amplificate a fini commerciali e la��organizzazione di ritrovi alla��aperto, pienamente legittimi come espressione della libera impresa ma non accettabili quando inquinano il paesaggio sonoro della cittA� nelle ore dedicate alla musica non amplificata, e quando rendono impossibile un dignitoso ascolto dei concerti dal vivo nella piA? antica e importante sala concerti della cittA� di Trento.”
E’ possibile firmare la petizione >qui

Vedi anche

In piazza Lodron a Trento “l’Atlante delle guerre e dei conflitti del mondo”

Domani sera, mercoledì 17 ottobre alle 20:30 la libreria ‘La Viaggeria’ vi invita presso lo …