giovedì , 30 Maggio 2024

UNIONE EUROPEA: alpeuregio summer school 2014

600Dal 1995 il Land Tirolo, la Provincia autonoma di Bolzano e la Provincia autonoma di Trento dispongono di una rappresentanza comune presso la��Unione europea a Bruxelles. Da allora il rapporto di collaborazione tra le tre regioni si A? venuto progressivamente rafforzando e ha portato allo svolgimento di diverse iniziative comuni, tra le quali la Alpeuregio Summer School.

Dopo il successo degli scorsi anni, si A? ritenuto di proporre, per la quarta volta, questa esperienza formativa per trenta giovani laureati provenienti dal Tirolo, dalla��Alto Adige e dal Trentino.

La��Alpeuregio Summer School in Istituzioni e Politiche dell’Unione europea si presenta come occasione di approfondimento del funzionamento delle istituzioni e delle piA? significative politiche europee; la��iniziativa si svolgerA� a Bruxelles dal 30 giugno al 10 luglio 2014. Le lezioni saranno tenute prevalentemente da funzionari e funzionarie UE di alto livello.

La domanda di partecipazione deve essere inoltrata entro il 23 aprile 2014.

Di questa esperienza formativa, che si terrA� in lingua inglese ed avrA� una durata di nove giorni, beneficerA� in particolare chi intende intraprendere una carriera a livello europeo e chi intende utilizzare le competenze acquisite a livello regionale e locale.

Il corso affronterA� temi quali la storia dell’integrazione europea, la��organizzazione, le funzioni e le procedure delle Istituzioni europee, il mercato unico e le principali politiche della��Unione europea. Esso, inoltre, permetterA� di conoscere alcune attivitA� di lobbying, nonchA� le opportunitA� di impiego presso le Istituzioni UE.
Informazioni sul sito www.alpeuregio.org

Dove e quando?
A Bruxelles, presso la Rappresentanza della Regione europea Tirolo-Alto Adige-Trentino, in Rue de Pascale 45 a�� 47 dal 30 giugno al 10 luglio 2014.

Chi puA? partecipare?
Il corso ospiterA� 30 laureati e laureate cosA� suddivisi/e: 10 persone provenienti dal Land Tirolo, 10 dalla Provincia Autonoma di Bolzano e 10 dalla Provincia autonoma di Trento, scelti in base ad una��apposita selezione effettuata per titoli.

Attestato di partecipazione
Ai partecipanti che avranno frequentato almeno la��80% delle lezioni sarA� rilasciato un attestato di partecipazione.

Domanda di partecipazione
La domanda di partecipazione deve essere inoltrata entro il 23 aprile 2014:

per il Land Tirolo e la Provincia Autonoma di Bolzano alla��indirizzo e-mail info@alpeuregio.eu o via fax al numero 0032 (0)2 7420980;

per la Provincia autonoma di Trento:
– consegna diretta presso il Servizio Europa, Provincia autonoma di Trento, via Romagnosi n. 9, 38122 TRENTO;
– a mezzo fax al numero 0039 0461 495362;
– a mezzo servizio postale con raccomandata con ricevuta di ritorno;
– per via telematica dalla casella di posta elettronica del richiedente alla casella serv.europa@pec.provincia.tn.it.

Spese di trasferta
La partecipazione al corso A? gratuita, mentre viaggio e soggiorno sono a carico dei partecipanti.
Il Land Tirolo, la Provincia Autonoma di Bolzano e la Provincia autonoma di Trento, di comune accordo, riconoscono tuttavia la possibilitA� che un contributo economico in favore dei partecipanti sia offerto da parte di soggetti terzi.

Contatti
Email: info@alpeuregio.eu
tel. +32 (0)2 7432700
fax +32 (0)2 7420980

Fonte Provincia autonoma di Trento.

Vedi anche

Emanuele Masi - Bolzano Danza - Ph Tiberio Servillo

Emanuele Masi – Le Arti e il futuro, verso la 35^ edizione del Festival Bolzano Danza

Riccardo Lucatti intervista Emanuele Masi, il funzionario della Fondazione Haydn di Bolzano e Trento, dal …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *