venerdì , 19 Aprile 2024

HISTORY LAB: la programmazione dal 3 al 9 marzo

600_.jpgL’8 marzo, alle 15.30, per la a�?Giornata internazionale della donnaa�?, History Lab propone una programmazione speciale con contenuti dedicati scelti tra quelli prodotti per il canale locale di storia e memoria fin dalla sua nascita. Andranno in onda il documentario a�?La fabbrica delle donnea�?, a�?Ora e Veglia. Il silenzio e la nevea�? (Il teatro siamo noi), a�?Alta gardesana. Nadezhda Oleshchenkoa�? (Nuove cittadinanze), a�?Storie di generea�? (OblA?), a�?Associazione Mnemoteca basso Sarcaa�? (I Lab), a�?Wolftraud Schreibera�? (Io mi ricordo).

Continua inoltre come di consueto la programmazione del canale dedicato alla storia e alla memoria. Le novitA� di History Lab vanno in onda in prima serata alle 21 e in replica il giorno successivo alle 15. La mattina alle 10 si possono invece rivedere i format delle precedente programmazione.

Di seguito le prime serate di History Lab dal 3 al 9 marzo (canale 602 e hl.museostorico.it):

LunedA� 3 marzo, ore 21.00 (in replica martedA� 4, ore 15.00)
I NUOVI DOCUMENTARI
LA FABBRICA DELLE DONNE
La storia della Manifattura Tabacchi di Rovereto rivive nelle testimonianze di tredici donne, che raccontano la personale esperienza lavorativa. Fanno parte di questa storia le testimonianze e le fotografie, ma anche l’odore stesso del tabacco che ancora oggi impregna di sA� ogni ambiente dell’edificio. Regia di Micol Cossali.

MartedA� 4 marzo, ore 21.00 (in replica mercoledA� 5, ore 15.00)
IO MI RICORDO. Storie di vita del ‘900
SILVIA SILVESTRI MONTANELLI
Nata quando il Trentino era parte dell’Impero austro-ungarico Silvia Silvestri Montanelli racconta i cambiamenti e le disuguaglianze sociali che hanno caratterizzato una piccola comunitA� come quella di Cles fino agli anni ’50 del Novecento. Un programma a cura di Lorenzo Pevarello.

MercoledA� 5 marzo, ore 21.00 (in replica giovedA� 6, ore 15.00)
OBLA�. Il magazine sui linguaggi della storia.
TERRE COLTIVATE
Come A? cambiato il paesaggio agrario in Trentino nell’ultimo secolo? Che storia raccontano questi mutamenti? La mostra a�?Terre coltivatea�? A? al centro dell’intervista di Alice Manfredi al curatore Alessandro De Bertolini e al direttore della Fondazione Mach Mauro Fezzi. OblA? A? un magazine sui linguaggi della storia con un’attenzione particolare al web.

GiovedA� 6 marzo, ore 21.00 (in replica venerdA� 7, ore 15.00)
L’HO LETTO SUL GIORNALE. Gli anni ’50 e ’60
FRANE E SMOTTAMENTI SI ABBATTONO SULLA POPOLAZIONE TRENTINA
I cedimenti della montagna distruggono paesi e costringono la popolazione ad abbandonare interi quartieri cittadini. Si tratta di una breve striscia di programmazione dedicata ad alcuni articoli di cronaca comparsi sul quotidiano la��Adige tra gli anni a�?50 e gli anni a��70.
A cura di Francesca Rocchetti.
A seguire
LAB 3
ALIMENTAZIONE E MEMORIE IN PRIMIERO
L’attivitA� e il lavoro dietro le quinte di questo progetto. I Lab sono un viaggio alla scoperta delle realtA� e delle istituzioni che in Trentino si occupano di storia e memoria. A cura della redazione di History Lab.

VenerdA� 7 marzo, ore 21.00 (in replica sabato 8 marzo, ore 15.00)
SKI PAST. Una rubrica sulla storia dello sci
GIORGIO VANZETTA, RITRATTO
Giorgio Vanzetta, classe 1959, nella disciplina dello sci nordico A? l’atleta italiano piA? medagliato. Originario di Ziano di Fiemme, racconta la sua esperienza dalle prime competizioni fino ai successi olimpici degli anni ’90. Una rubrica sulla storia dello sci a cura di Alessandro De Bertolini.
A seguire
LA PORTA SOCCHIUSA. Storie di emigrazione trentina in Svizzera.
TELAI E LOCOMOTIVE
La Svizzera A? anche il paese dei treni: in treno vi arrivavano gli immigrati che spesso quei treni finivano anche per costruirli. La Loki, azienda di Winterthur che produceva le locomotive per le ferrovie svizzere, ne accolse moltissimi. Tra loro molte donne, messe a lavorare sui carri ponte, per la loro bravura e delicatezza nelle manovre. A cura di Mattia Pelli.

Sabato 8 marzo, ore 15.30
SPECIALE a�?Giornata internazionale della donnaa�?. History Lab propone per la giornata dell’8 marzo una programmazione speciale con contenuti dedicati scelti tra quelli prodotti per il canale locale di storia e memoria fin dalla sua nascita. Ecco tutte le puntate:
LA FABBRICA DELLE DONNE a�� I documentari di History Lab
ORA E VEGLIA. IL SILENZIO E LA NEVE a�� Il teatro siamo noi
ALTA GARDESANA. NADEZHDA OLESHCHENKO a�� Nuove cittadinanze
STORIE DI GENERE a�� OblA?, prima serie
ASSOCIAZIONE MNEMOTECA BASSO SARCA a�� I Lab
WOLFTRAUD SCHREIBER a�� Io mi ricordo

A seguire, ore 21.00 (in replica lunedA� 10 marzo, ore 15.00)
REC_La storia in prima persona.
MEMORIE DI UNA COMUNITA�, TAIO IN VAL DI NON
Nella primavera del 2012 per sette settimane, tante quante sono le frazioni di Taio in val di Non, sono stati incontrati gli anziani e raccolte ventisei interviste. Ne esce un racconto corale che parla di lavoro, di luoghi e abitudini passate e presenti.
Elena Tonezzer incontra Anna Sarcletti per parlare di questa ricerca e dei suoi risultati.

Domenica 9 marzo, ore 15.00 e 21.00
Repliche di a�?I nuovi documentaria�?, a�?Io mi ricordoa�?, a�?OblA?a�?, a�?L’ho letto sul giornalea�?, a�?Ski Pasta�?, a�?La porta socchiusaa�?, a�?Reca�?.

Vedi anche

EXITUS – il passaggio, al via le proiezioni in Trentino

Giovedì 28 febbraio 2019 alle ore 21.00 presso la Sala della Comunità di RIVA DEL …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *