lunedì , 28 settembre 2020
Home / evidenza / MONDI CORALI: Il festival organizzato dal Conservatorio Bonporti

MONDI CORALI: Il festival organizzato dal Conservatorio Bonporti

600Il festival Mondi Corali organizzato dal Conservatorio Bonporti di Trento replica anche per questa edizione un piccolo ciclo tematico di concerti chiamato Maschere e Cenere: tre appuntamenti per tre mercoledA� a partire dal 26 febbraio. A�Si tratta di un piccolo festival nato in seno al piA? ampio contenitore di Mondi Corali a�� spiega il Prof. Lorenzo Donati, curatore della manifestazione – sempre ideato con una finalitA� didattico-artistica. Prevede una serie di manifestazioni concertistiche che prendono avvio negli ultimi giorni di Carnevale e terminano durante la Quaresima, da qui il titolo Maschere e CenereA�.

Si comincia mercoledA� 26 febbraio presso l’Auditorium del conservatorio a Palazzo Consolati con l’esecuzione de La barca di Venezia per Padova di Adriano Banchieri, e si prosegue nel periodo penitenziale della Quaresima con il consueto concerto del MercoledA� delle Ceneri, quest’anno il 5 marzo, che prevederA� la rara esecuzione dei tre Crucifixus di Antonio Lotti presso la Badia di San Lorenzo. A�Il ciclo Maschere e Cenere si chiuderA� mercoledA� 12 marzo presso la Chiesa del Suffragio a�� prosegue Donati – con una parte dedicata al Settecento, che vedrA� l’esecuzione della Messa per coro femminile e archi di Haydn con il Coro da Camera del Conservatorio assieme agli allievi della Classe di Musica da Camera, ed una selezione di opere latino-americane eseguite dal Quartetto LatinoA�. Tutti i concerti avranno luogo alle ore 20.30 e sono ad ingresso libero e gratuito.

A�In questo periodo a�� conclude Donati – il festival sarA� affiancato da una serie i momenti di approfondimento curati dagli allievi della classe di Direzione di Coro su argomenti inerenti il repertorio coraleA�. Dal 27 febbraio al 27 marzo, per cinque giovedA� consecutivi, vengono proposti alle ore 14 presso Palazzo Consolati degli incontri, sempre ad ingresso libero, che affronteranno diverse tematiche della musica corale, di varie provenienze geografiche e periodi storici.

Vedi anche

Emanuele Masi - Bolzano Danza - Ph Tiberio Servillo

Emanuele Masi – Le Arti e il futuro, verso la 35^ edizione del Festival Bolzano Danza

Riccardo Lucatti intervista Emanuele Masi, il funzionario della Fondazione Haydn di Bolzano e Trento, dal …