sabato , 27 Febbraio 2021

VITA DI GALILEO
Compagnia AriaTeatro

MartedA� 26 febbraio 2013 ore 21.00 presso la Sala dei Mille/Palazzo dei Congressi, Riva del Garda (Tn) e mercoledA� 27 febbraio 2013 sempre alle ore 21.00 presso il Teatro Don Bosco, Pergine Valsugana (Tn), andrA� in scena VITA DI GALILEO, spettacolo di Bertolt Brecht, con Chiara Benedetti, Riccardo Bellandi, Denis Fontanari, Christian Renzicchi, Paola Mitri, Andrea Pergolesi e Giuliano Comin. regia di Riccardo Bellandi.

Una fra le piuI� importanti opere per capire a pieno la cultura del XX secolo. La��opera ripercorre tutta la vita del grande scienziato pisano, dalla��invenzione del cannocchiale, alla scoperta dei satelliti di Giove, dal processo istituito dal Santa��Uffizio, fino al suo atto di abiura con gli ultimi anni della vecchiaia.

In dissonanza dalla figura di Galileo Galilei tramandataci dagli storici, qui lo studioso assume caratteri piuI� umani, mettendone in evidenza paure, timori e incertezze, delineando un uomo logorato dalla voglia di combattere e cedere di fronte al potere.

Al di laI� delle faccende personali narrate nel dramma, Brecht focalizza la sua attenzione sul rapporto tra la ricerca scientifica e il potere, e, ampliando gli orizzonti, sul rapporto lacerante e tutta��oggi lacerato che si interpone fra la cultura nascente e la cultura del potere.
CioI� che fece la sfortuna di Galileo fu la sua mentalitaI� diversa, basata sul metodo scientifico. Fu uno scontro tra due linguaggi diversi: da un lato la��empirismo di Galilei, lo studio del particolare fenomeno dal quale formulare una legge universale, pilastro fondamentale del metodo scientifico, dalla��altro, quello convenzionale della��epoca, basato sui dogmi della Chiesa.

La��ottusitaI� della��Inquisizione appare superiore alla cecitaI� fisica dello scienziato pisano, il quale nonostante la sua fede negli uomini e nella loro ragione, saraI� sconfitto dalla��auctoritas della Chiesa e dalle teorie tolemaico-aristoteliche; condannato alla pena di morte nel 1633, che verraI� poi tramutata in isolamento forzato grazie alla��abiura delle sue tesi.

Vedi anche

Al teatro Sanbàpolis di Trento lo spettacolo “Misantropo”

Venerdì 14 giugno 2019 va in scena “Misantropo” alle ore 20.45 presso il Teatro Sanbàpolis …