mercoledì , 24 Luglio 2024

CARCARLO PRAVETTONI: Come truffare il prossimo e vivere felici

Il 14 febbraio – ore 20,45 a�� al Teatro Valle dei Laghi di Vezzano Paolo Hendel presenterA�, per la rassegna di prosa organizzata da Fondazione Aida, Come truffare il prossimo e vivere felici, una guida indispensabile per uscire dalla crisi con il furbacchione Carcarlo Pravettoni.

600-pravettoni

A�

Il 14 febbraio, presso il Teatro Valle dei Laghi di Vezzano (ore 20,45), Paolo Hendel presenterA� il nuovo spettacolo Come truffare il prossimo e vivere felici, una guida indispensabile per uscire dalla crisi con il furbacchione Carcarlo Pravettoni, la��industriale cinico e baro, fortunato personaggio nato a fine anni a�?90 negli studi di Mai Dire Gol. L’evento A? inserito nel calendario della rassegna di prosa organizzata da Fondazione Aida.

Lo spettacolo A? tratto dall’omonimo libro scritto da Paolo Hendel e Francesco Borgonovo e pubblicato nel 2014 da Mondadori; nello spettacolo musiche dal vivo eseguite da Ranieri Sessa.


Sinossi: dopo anni di impegno come giornalista televisivo, Carcarlo Pravettoni, la��industriale cinico e baro, non poteva farsi mancare il teatro. Ed eccolo quindi prendere la parola dai palcoscenici italiani per dispensare le sue ricette anti-crisi, elargire pillole di saggezza e insegnare al prossimo tutti i trucchi del mestiere per vivere bene e in pace con se stessi. Come truffare il prossimo e vivere felici A? la guida indispensabile per uscire dalla recessione e affrontare le sfide della societA� globalizzata, per trovare preziose indicazioni su come arredare la��ufficio, scegliere la segretaria, educare i figli, legittimi e no, e licenziare i propri dipendenti.

PiA? a�?culturalmente impegnatoa�? di quando, anni fa, fece il suo esordio a Mai dire gol, Pravettoni terrA� anche lezioni di letteratura e di alta finanza, a modo suo. Insieme a lui essere disonesti non A? mai stato cosA� divertente! A controbilanciare gli eccessi di Pravettoni, tornato alla ribalta con la trasmissione di Gianluigi Paragone su La7, ci pensa Paolo Hendel, a�?invitato specialea�? di questo nuovo spettacolo, che, prendendo le distanze dalla sua creatura ormai fuori controllo, reinterpreta i classici latini in chiave contemporanea, prende in giro il mondo della pubblicitA� e ci fa partecipi di un suo personalissimo coming out, che lo porta ad una assai vivace riflessione su omosessualitA� e eterosessualitA�.

Biografia Paolo Hendel: espressione della piA? pungente satira della realtA� sociale e politica del nostro paese, Paolo Hendel A? un artista completo che si A? dedicato con successo al cinema (Speriamo che sia femmina di Mario Monicelli, Il Ciclone e Il pesce innamorato di Leonardo Pieraccioni, per citare alcuni film), alla televisione (ha partecipato a trasmissioni per Raidue, Raitre, Sky, Comici su Italia1, fino a Mai dire Gol con la Gialappaa��s Band) e al teatro.
Paolo Hendel A? apprezzato per il suo talento surreale e travolgente, che influenza i suoi personaggi piA? amati, come Carcarlo Pravettoni, la��industriale cinico e baro, fortunato personaggio nato a fine anni a�?90 negli studi di Mai Dire Gol al grido di “E la lira s’impenna!” e tornato alla ribalta nelle ultime stagioni televisive come contrappunto satirico e pungente nelle trasmissioni condotte da Gianluigi Paragone prima su Rai 2 e ora su La7.

Biglietti dai 14 ai 16 euro.

Teatro Valle dei Laghi, via Stoppani Vezzano (TN) tel 0461/340158 – www.teatrovalledeilaghi.it. Fondazione Aida tel 045/8001471 – fondazione@f-aida.it.

 

Vedi anche

A Rovereto l’Urban Festival Summer Edition 2019

Venerdì 28 giugno 2019 a partire dalle 18.00 nel centro storico della città di Rovereto, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *