giovedì , 25 Febbraio 2021

CASTELLO DI AVIO: al castello con la regina Teodolinda

600Castello di Avio, Sabbionara di Avio (TN) A� Archivio FAI - Fondo Ambiente Italiano

Nella��ambito della��ormai consueto percorso-gioco per bambini a�?I sette scrigni della Reginaa�?, il Castello di Avio, Bene del FAI a�� Fondo ambiente Italiano a Sabbionara di Avio (TN), propone a�?Al Castello con la Regina Teodolindaa�?, una coinvolgente esperienza in compagnia della Regina Teodolinda e del suo consorte il Re Longobardo Autari.

LunedA� 2 giugno, dalle ore 10 alle 18, i piA? piccoli potranno aggirarsi per la��antico maniero alla ricerca dei sette scrigni della Regina nascosti nel Castello. Il percorso-gioco si basa su una��antica leggenda locale che narra della Principessa Teodolinda. Durante il viaggio che la conduceva alle nozze con il Re Longobardo Autari, per salvare alcuni bambini dalle acque del fiume Adige avrebbe fatto gettare le casse con i preziosi doni di nozze del padre Garibaldo, primo Duca dei Bavari. In una di queste casse erano rinchiusi gli scrigni appartenuti alla madre Valdrada che celavano i sette simboli magici e il loro misterioso segreto. In seguito, un costruttore del Castello, raccogliendo la sabbia del fiume in una��ansa nascosta, avrebbe dissotterrato gli scrigni, per proteggerli e custodirli alla��interno delle possenti mura del Castello. Ora, tornata alla luce una��antica tavola magica, A? di nuovo possibile ricomporre i simboli e il loro segreto.

I bambini in visita al Castello potranno rivivere questa��antica leggenda nello splendido scenario che la ambienta, guidati da una mappa ritrovata dopo quasi mille anni, dovranno scovare i sette scrigni, aprirli ognuno con la chiave corrispondente, apporre il contenuto di ogni scrigno sulla tavola magica e trovare la soluzione del loro misterioso segreto. Al termine del percorso-gioco, ad attendere i piccoli visitatori ci sarA� un incontro molto speciale con la Regina Teodolinda e il Re Autari in persona. Grazie a un magico viaggio nel tempo, potranno udire direttamente dalla loro voce il racconto della leggenda che li lega al territorio di Avio.

Nella proprietA� sarA� presente un punto ristoro con distributori automatici di acqua, bibite e bevande calde. Saranno inoltre disponibili spazi alla��aperto e al coperto per la consumazione di pranzo al sacco.

La prenotazione non A? richiesta.
Il percorso-gioco e i figuranti saranno presenti per tutto la��orario di apertura del Castello

Con il Patrocinio della Provincia Autonoma di Trento e del Comune di Avio.
La manifestazione A? inserita nel calendario degli a�?Eventi nei Beni del FAI 2014a�? e sarA� resa possibile grazie a Barclays, che per la prima volta A? a fianco del FAI in questo importante progetto, PIRELLI, che rinnova la consolidata amicizia con la Fondazione, e Cedral Tassoni, marchio storico italiano che per il terzo anno consecutivo ha deciso di abbinare la tradizione, la storia e la naturalitA� del suo prodotto al FAI.

Orario di apertura del Bene:
Da marzo a settembre, dalle ore 10 alle 18 – da ottobre fino alla��ultima domenica di novembre, dalle ore 10 alle 17.

Ingresso: Adulti: 7 a��; Ragazzi (4-14 anni): 4 a��; Iscritti FAI e residenti comune di Avio: 3 a��; Biglietto famiglia (2 adulti + 2 bambini): 20 a��

a�?AL CASTELLO CON LA REGINA TEODOLINDAa�? percorso-gioco e animazione con personaggi in costume

Castello di Avio, Sabbionara di Avio (TN)
lunedA� 2 giugno 2014, dalle ore 10 alle 18

Vedi anche

Emanuele Masi - Bolzano Danza - Ph Tiberio Servillo

Emanuele Masi – Le Arti e il futuro, verso la 35^ edizione del Festival Bolzano Danza

Riccardo Lucatti intervista Emanuele Masi, il funzionario della Fondazione Haydn di Bolzano e Trento, dal …