DEBORA ODORIZZI: Il coraggio di osare a TedxTrento 2015

pubblicato da: Trentoblog in evidenza,TED x TRENTO,TEDx Trento 2015

600 debora tedxtrento

di Debora Odorizzi

Sabato si è svolta la terza edizione di TedxTrento, l’evento che, all’interno della meravigliosa cornice del Teatro Sociale, condensa in un solo giorno moltissimi interventi e riflessioni che meritano di essere condivisi.

Quest’anno il tema era “Il coraggio di osare”, un titolo che premetteva diversi colpi di scena!

Ad accompagnare il pubblico per l’intera giornata Claudio Ruatti, straordinario showman e brillante Art Director di Brand & Soda Comunicazione.

Nella prima parte, tra i vari interventi, si è parlato di innovativi materiali “bioispirati” per i viaggi nello spazio, del ruolo dell’educazione alimentare nelle scuole e di personaggi non più in vita, ma la cui impresa oggi risuona ancora molto forte:  Maria Montessori e Aaron Schwarzt.

Indubbiamente gli interventi del pomeriggio hanno colpito in modo particolare ed hanno toccato il cuore. Ci  ha fatto RIDERE Fabrizio Renzi (Direttore Innovazione e Tecnologia IBM Italia) con il suo spiritoso discorso dedicato alla tecnologia ed alla sua capacità di acquisire sempre maggiori facoltà sensoriali.  Ci ha fatto SOGNARE il velista romano Matteo Miceli, che ha raccontato la sua avventura del giro del mondo non-stop in barca a vela durata ben 146 giorni e finita purtroppo con un naufragio al largo delle coste brasiliane. Ci hanno fatto RIFLETTERE invece, i ragazzi della squadra di arrampicatori non vedenti del CUS di Bologna, dimostrando che,  anche in condizioni sfavorevoli, non ci sono limiti  a ciò che possiamo fare se abbiamo passione, coraggio e determinazione.

Di fatto, il tema del coraggio è emerso in modo evidente grazie al confronto con il concetto di disabilità e la capacità di cambiare punto di vista. Proprio come ha fatto l’ingegnere informatico (o come si definisce lui InformatiComico) Guido Marangoni, che ci ha fatto COMMUOVERE, parlando di come ha accolto la sua dolce figlia Anna nata con la sindrome di Down: senza paura. “Guardate le vostre paure in faccia, perché solo affrontandole si potranno trasformare in coraggio” – ha affermato.

Infine, a conclusione dell’emozionante giornata, il lancio collettivo di un simpatico aeroplano di carta sul quale ognuno aveva scritto un pensiero.

Anche quest’anno Tedx ha regalato momenti unici ed è stato fonte di insegnamenti importanti che non si imparano dai libri, ma dalla vita. Il successo di tale evento si deve alle persone che hanno lavorato dietro le quinte nei mesi scorsi, ai volontari ed a tutto il contorno creato da un pubblico caloroso (erano presenti anche Darinka Montico e Walter Klinkon protagonisti dell’edizione 2014).

A giudicare dall’entusiasmo respirato all’uscita, Trento aspetta già con ansia la quarta edizione che si intitolerà “Il coraggio di riprovarci” ed anche noi di Trentoblog… non vediamo l’ora!

Articoli simili

Pubblicato il 1 dicembre, 2015 @ 7:19 pm.


Trento Blog è un supplemento alla testata Blogosphera, registrata presso il tribunale di Trento (n. 1369/08)
Blogosphera: Direttore responsabile: Andrea Bianchi - Editore: Etymo srl
Redazione: c/o Etymo srl - Via Brescia, 37 - 38122 Trento (TN) - tel. 0461.236456 - redazione@etymo.com
© 2006-2010 etymo s.r.l. P.IVA 02242430219. Alcuni diritti sono riservati sotto licenza Licenza Creative Commons.

Policy di utilizzo dei cookies